Firenze, va in carcere uomo condannato per violenza ai danni della moglie

Finisce al carcere di Sollicciano un 36enne albanese condannato a 2 anni e 6 mesi per maltrattamenti alla moglie: è stato prelevato dai Carabinieri.

Firenze, va in carcere uomo condannato per violenza ai danni della moglie
Firenze, 13 Gennaio 2019 ore 16:29

Misura di custodia cautelare per un 36enne albanese condannato a due e sei mesi di reclusione per maltrattamenti e lesioni volontarie ai danni della moglie: i Carabinieri della stazione di Firenze Rifredi lo hanno portato in carcere a Sollicciano.

I Carabinieri lo portano in carcere

Nel pomeriggio di sabato 12 gennaio, i Carabinieri della compagnia di Firenze hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in aggravamento rispetto alle precedenti misure cautelari prescrittive in essere, emessa in data 10 gennaio dalla Seconda sezione penale della Corte d’Appello di Firenze nei confronti di I.D., trentaseienne albanese, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato.

L’uomo era stato condannato con sentenza emessa in data 4 ottobre 2016 dal Gip presso il Tribunale di Firenze alla pena di anni 2 e mesi 6 di reclusione per i delitti di maltrattamenti e lesioni volontarie in danno della moglie con conseguente all’allontanamento dalla casa familiare.
Viste le indagini condotte dai militari della stazione dei Carabinieri di Firenze Rifredi, che hanno consentito di accertare la mancanza di una dimora stabile nel territorio dello Stato tale da non ritenere fattibile l’applicazione della misura degli arresti domiciliari, e considerata la violazione delle misure stesse rilevate in data 3 luglio 2018 dal Nucleo Radiomobile di Firenze, la Corte d’Appello di Firenze ha ritenuto che le misure prescrittive in essere non fossero più sufficienti a tutelare la persone offesa. Pertanto, i Carabinieri lo hanno rintracciato traendolo in arresto e associandolo quindi al carcere di Sollicciano.

LEGGI ANCHE: Altro episodio di arresto per maltrattamenti a Firenze

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità