servono idee

Allarme turismo, domani mattina biciclettata Cgil in centro a Firenze

Nell’occasione, lanciando un vero e proprio allarme per il comparto, si illustreranno i numeri dei danni del Covid al settore, si faranno proposte per la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici e per costruire un nuovo modello di turismo per la Città metropolitana.

Allarme turismo, domani mattina biciclettata Cgil in centro a Firenze
Firenze, 26 Luglio 2020 ore 15:11

Biciclettata della Cgil e della Filcams Cgil domani lunedì 27 luglio dalle 9 nelle vie del centro di Firenze per ripercorrere le tappe del turismo che non c’è più, l’idea della Cgil.

Allarme turismo

Attraverso una iniziativa itinerante nelle strade del cento di Firenze con oltre 50 biciclette, promossa dalla Cgil Firenze e dalla Filcams Cgil Firenze per domani lunedì 27 luglio, le lavoratrici e i lavoratori di bar, ristoranti, alberghi e musei ripercorrono le tappe del turismo che non c’è più, per raccontare i danni del Covid al settore, chiedere il prolungamento degli ammortizzatori sociali e del blocco dei licenziamenti ed affermare ancora una volta che occorre cambiare radicalmente modello di turismo.

“Non si può tornare al modello turistico conosciuto a Firenze fino allo scorso anno che sta erodendo il tessuto urbano e sociale e che ha dimostrato tutta la sua debolezza strutturale, serve un nuovo modello di turismo più sostenibile”, dice il sindacato.

Il programma di domani lunedì 27 luglio: ritrovo alle ore 9 in via San Zanobi 54r per il giro in bicicletta che si snoderà per le vie, le piazze e i ponti del centro della città (itinerario previsto: San Marco, Duomo, Repubblica, Strozzi, Santa Trinita, Lungarno Corsini, ponte alla Carraia, Santo Spirito, piazza Pitti, Ponte Vecchio). Conclusione in via dei Gondi (piazza Signoria) per un presidio-conferenza stampa dalle 10:30 alle 12.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità