SENTENZA DEFINITIVA

Abusi su fratelli minorenni: parroco sospeso per 5 anni a Pisa

I fatti si consumarono oltre venti anni fa, quando i due bambini avevano all'incirca appena dieci anni e frequentavano la chiesa

Abusi su fratelli minorenni: parroco sospeso per 5 anni a Pisa
Pubblicato:

Oltre venti anni fa commise abusi su minori e ora - dopo due anni dall'inizio del processo canonico - è stato definitivamente condannato. Don Luigi Gabbriellini, in precedenza parroco di Santo Stefano e negli ultimi anni di Santa Maria Madre della Chiesa a Pisa, è stato accusato da due fratelli, i quali subirono gli abusi sessuali quando erano ancora bambini di circa 10 anni.

Processo civile all'orizzonte?

La diocesi di Pisa ha emesso una sentenza di cinque anni di sospensione dall’esercizio pubblico del ministero sacerdotale. Gabbriellini, nel frattempo, ha lasciato la città da circa un anno, trasferendosi nella cosiddetta "clinica per preti" a Roma. Un luogo dove ritrovare la vocazione e recuperare dagli errori commessi in passato. Il sacerdote durante il processo ammise le proprie responsabilità dimettendosi dall'incarico.

I due bambini - oggi adulti - frequentavano molto spesso la chiesa e partecipavano alle iniziative organizzate dalla diocesi, alcune delle occasioni in cui si consumarono gli abusi. Il provvedimento è ora stato "riconosciuto definitivo dal Dicastero per la Dottrina della Fede" ma il prete rischia che dopo la chiusura del processo canonico se ne apra uno civile. Non è da escludere infatti che i due fratelli possano decidere di proseguire per vie legali, così come altri bambini abbiano subito simili abusi e che adesso possano venire allo scoperto raccontando eventuali esperienze personali.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali