L'EVENTO DEL WEEKEND

Tutto pronto per la 17ª edizione di TASTE: l'evento è in programma dal 3 al 5 febbraio

Alla Fortezza da Basso di Firenze torna l'appuntamento per gli appassionati di cibo e bevande per una tre giorni ricchissima di gusto

Tutto pronto per la 17ª edizione di TASTE: l'evento è in programma dal 3 al 5 febbraio
Pubblicato:

Alla Fortezza da Basso di Firenze torna, dal 3 al 5 febbraio 2024, l'appuntamento con "TASTE. Un viaggio con le diversità del gusto". Si tratta del salone di Pitti Immagine rivolto ai professionisti e agli appassionati del settore food & beverage, quest'anno giunto alla sua 17° edizione.

A partecipare saranno la bellezza di oltre 640 aziende, di cui ben 100 per la prima volta presenti, ognuna delle quali presenterà una serie di prodotti iconici tra dolce e salato, eccellenze artigianali e produzioni innovative, oltre al design dedicato alla tavola.

Percorsi diversi in ogni padiglione

Dal Piano Attico del Padiglione Centrale della Fortezza da Basso, si partirà con il TASTE TOUR con il mondo dei salati, il quale proseguirà al Piano Terra in un'area che accoglie una selezione di prodotti per speciali momenti della giornata che vanno dalla colazione al brunch agli spuntini. Si procede così verso il Padiglione Cavaniglia riservato invece ai dolci.

Il Padiglione Cavaniglia accoglierà inoltre anche TASTE SPIRITS dedicato all'eccellenza del beverage made in Italy in fatto di Gin, Vermouth e Amari con una selezione di 24 etichette artigianali.

La grande novità di questo percorso è la nascita di un’area speciale nel Padiglione della Ghiaia. Qui si concentreranno attività parallele a quelle espositive con i Ring di Davide Paolini, i Talks, e il ristorante a cura di “Filippo – Ristorante a Pietrasanta”.  Durante il fine settimana andranno infine in scena alcuni incontri sul tema cibo: “Bianco o nero? Come i colori incidono sulla nostra dieta e sulle nostre scelte alimentari” a cura di Anna Prandoni direttore di Gastronomika; “Dal seme al piatto: come si diventa cibo” tre storie di produttori che gestiscono tutto il processo produttivo raccontate dal direttore di CiboToday Massimiliano Tonelli e “I colori del paesaggio” per capire come i cambiamenti climatici ridisegnano la geografia e l'economia delle colture.

Il progetto speciale di questa edizione di Taste sarà NEW EGG, una mostra nella Sala della Volta presentata da Giannoni & Santoni, realtà specializzata nella progettazione di spazi e opere ad alto valore artistico. Un’inaspettata collezione di pollai domestici, oggetti che travalicano i confini tra arte, design e architettura, pensati dall’ironico duo Vedovamazzei, con la direzione artistica di Nicolas Ballario. Il progetto vede inoltre la collaborazione di Paolo Parisi, il più apprezzato produttore al mondo di uova di alta qualità.

Torna anche FuoriDiTaste

Ad ogni edizione di Taste corrisponde anche un nuovo appuntamento con FuoriDiTaste. Un evento che anima la città di Firenze con una serie di iniziative legate al gusto. Un calendario ricchissimo di degustazioni ed eventi nelle location e nei locali più belli della città. Tra i quali da segnalare vi sono sicuramente:

  • San Frediano is Coolored in programma venerdì 2 febbraio a Borgo San Frediano, definito il quartiere più cool del mondo dalla guida Lonely Planet 2018. L'evento coinvolgerà quattro locali della zona che ospiteranno sei produttori di eccellenze enogastronomiche italiane.
  • Al Teatro del Sale sempre venerdì alle 19.30 andrà in scena “Benedetti gli Spaghetti“ di e con Leonardo Romanelli; un viaggio di esplorazione e degustazione nel mondo della pasta e di tutto ciò che le gravita intorno, come un universo in continua evoluzione.
  • Sabato 3 febbraio al Cibrèo Ristorante sarà proposta la cena “80 fame di te e di paradiso” dove gli chef Benedetta Vitali e Oscar Severini, riportano in tavola il menù storico creato da Fabio Picchi agli inizi dell'avventura del Cibrèo nei primissimi anni ’80.
  • Domenica 4 febbraio alla Ditta Artigianale di Piazza Ferrucci c’è Bread Connection, dove la nuova bakery fiorentina si presenta all’ora dell’aperitivo, con specialità salate del loro forno, accompagnate dai sughi della Salsamenteria Giò e Giuà  ed i vini  dell’azienda Villa Dianella di Vinci.
  • Lunedì 5 sera al ristorante Atto di Vito Mollica, a Palazzo Portinari Salviati, si svolgerà la sfida organizzata da Davide Paolini, Gianni Mercatali e Gruppo Editoriale per incoronare il miglior Club Sandwich. Un'occasione per scoprire i segreti del piatto della grande tradizione gastronomica dell'hotellerie internazionale interpretato dai migliori chef.

Il commento del direttore Poletto

"Taste continua a crescere, ma non solo in termini quantitativi - ha commentato Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine - In 17 edizioni, il numero delle aziende presentate è ovviamente salito, ma le sempre più numerose richieste di partecipazione al salone vengono selezionate in maniera accurata attraverso le maglie strette della qualità, pensando alle esigenze dei nostri interlocutori, vale a dire professionisti del mondo food sempre più internazionali e preparati. Per questo oggi Taste è una manifestazione che riunisce in un unico contesto sia le piccole realtà di nicchia sia le aziende più strutturate che riescono a soddisfare mercati più ampi pur mantenendo intatte qualità e artigianalità. Marchi cult che non ci stanchiamo mai di scoprire e di far scoprire”.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali