Attualità
Firenze

Tramvia, entro fine anno la gara per la linea 4

Al via le procedure per la contrattualizzazione della linea per Bagno a Ripoli. L’assessore Giorgetti: “Due atti importanti per il completamento del sistema tranviario fiorentino”.

Tramvia, entro fine anno la gara per la linea 4
Attualità Piana Fiorentina, 28 Dicembre 2022 ore 10:38

Ancora passi avanti per il completamento del sistema tranviario fiorentino. La giunta comunale ha approvato due delibere relative alla linea 3.2.1 da piazza della Libertà a Bagno a Ripoli e alla linea 4 che collega la stazione Leopolda a Campi Bisenzio.

“Sono sicuramente due atti importanti – sottolinea l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti – che segnano un passaggio fondamentale per la realizzazione di queste due linee e per il completamento del sistema tranviario fiorentino. Per quanto riguarda la linea per Bagno a Ripoli il progetto è quello già approvato dalla giunta il 19 ottobre e dal consiglio comunale il 7 novembre.

Nei prossimi mesi si procederà alla contrattualizzazione ed entro la fine dell’estate all’avvio dei lavori che dureranno 30 mesi. L’obiettivo è la messa in esercizio nei primi mesi del 2026. Sulla linea Leopolda-Piagge – aggiunge l’assessore Giorgetti – la gara sarà bandita nei prossimi giorni, comunque entro la fine dell’anno, in modo da concludere l’interno l'intervento, sia per quanto riguarda la tranvia sia la viabilità, entro il 2026 come imposto dal PNRR da cui arrivano le risorse per il secondo lotto Piagge-Campi Bisenzio”.

Linea Libertà-Bagno a Ripoli

La delibera approvata riguarda la documentazione economica necessario all’avvio delle procedure di contrattualizzazione relative ai lavori della linea piazza della Libertà-Bagno a Ripoli. Su questo quadro economico aggiornato e verificato con la tabella dei prezzi del 2022 il concessionario (Tram spa) presenterà un’offerta per la progettazione esecutiva, realizzazione e gestione della linea.

Su richiesta del Comune di Bagno a Ripoli la realizzazione del parcheggio scambiatore in corrispondenza del capolinea potrà essere stralciata dal progetto complessivo e potrà essere oggetto di un appalto specifico gestito dalla stessa amministrazione.

Linea Leopolda-Campi Bisenzio

È stato approvato il progetto di fattibilità tecnico-economico “rafforzato” del tratto Piagge-Campi Bisenzio (4.2) che consente di andare in gara per l’appalto integrato (progettazione definita, esecutiva e realizzazione) per l’intera linea, dalla stazione Leopolda a Campi Bisenzio.

La gara unica dei due tratti cancella definitivamente l'ipotesi del deposito provvisorio dei tram alle Piagge dato che sarà realizzata la struttura definitiva nell'area compresa tra l'autostrada e l'ex inceneritore alle porte di San Donnino. Nella gara anche la progettazione esecutiva e la costruzione della viabilità di collegamento tra via Pistoiese e viale Fratelli Rosselli (che scaricherà in modo significativo i volumi di traffico che attualmente utilizzano la direttrice di via Baracca) e di quella di ricucitura nel quartiere delle Piagge.

 

Seguici sui nostri canali