Attualità
Firenze

Festeggiati i 540 dipendenti comunali andati in pensione negli ultimi tre anni

Cerimonia ieri pomeriggio nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio con il sindaco Nardella e l'assessora Giuliani.

Festeggiati i 540 dipendenti comunali andati in pensione negli ultimi tre anni
Attualità Firenze, 03 Febbraio 2023 ore 10:34

Festeggiati i 540 dipendenti comunali andati in pensione negli ultimi tre anni

Il Comune ha festeggiato i 540 dipendenti andati in pensione nel corso del 2020, 2021 e 2022. La cerimonia si svolta questo pomeriggio, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, alla presenza del sindaco Dario Nardella e dell'assessora al personale Maria Federica Giuliani.

"C'è stata una risposta bellissima al nostro invito, col Salone dei Cinquecento pieno - ha dichiarato il sindaco - e questo fa molto piacere. Non dobbiamo mai perdere il senso della gratitudine e saper dire grazie, in un mondo fatto di egoismi vale molto. E vale per un sindaco quando ha di fronte centinaia di lavoratori del proprio Comune, di dipendenti che in molti casi hanno dato una vita intera all'amministrazione comunale". "Dire grazie a loro - ha proseguito - è un gesto che serve anche a noi stessi, per ricordarci il valore del lavoro.

Siamo anche felici che in questi anni abbiamo fatto quattordici concorsi: abbiamo assunto oltre 1000 persone, abbiamo dato opportunità di lavoro a molti giovani che vengono un po' da tutta Italia. L'amministrazione pubblica ha bisogno di persone competenti, appassionate, che amano il lavoro perché ogni giorno abbiamo a che fare con migliaia di cittadini e dobbiamo essere sempre vicini al cittadino".

"Questi tre anni appena trascorsi, densi e difficili - ha sottolineato l'assessora Giuliani nel suo intervento - sono anche quelli dove avete raggiunto un importante traguardo di vita e lavorativo: la pensione. A causa della pandemia sono mancati i saluti tra colleghi e con l'amministrazione. Per questo siamo oggi contenti della vostra presenza in quello che è il luogo più importante di Palazzo Vecchio, il Salone dei Cinquecento, che è la casa dei fiorentini e quindi ancor di più casa vostra, per ringraziarvi del vostro impegno e del vostro lavoro a servizio della nostra città.

Ognuno di voi, con il proprio impegno in questi anni, ha contribuito alla bellezza di Firenze e ad assicurare i servizi ai nostri concittadini.

Per questo vi ringrazio".

dipendenti pensione 2
Foto 1 di 10
dipendenti pensione 3
Foto 2 di 10
dipendenti pensione 4
Foto 3 di 10
dipendenti pensione 5
Foto 4 di 10
dipendenti pensione 09
Foto 5 di 10
dipendenti pensione 9
Foto 6 di 10
dipendenti pensione 10
Foto 7 di 10
dipendenti pensione 11
Foto 8 di 10
dipendenti pensione 12
Foto 9 di 10
dipendenti pensione
Foto 10 di 10
Seguici sui nostri canali