Altro
Il personaggio

Vannucchi in gol a 45 anni

La sua storia è un bello spot per il gioco del calcio

Vannucchi in gol a 45 anni
Altro Firenze, 04 Dicembre 2022 ore 16:16

Ighli Vannucchi ancora in gol a 45 anni.

L’ex “bambino prodigio” dell’Empoli ha segnato direttamente da calcio di punizione mettendo la sfera all’incrocio dei pali alla destra del portiere.

La sua rete, davvero bella, è arrivata al 14’ del primo tempo ed ha inaugurato la goleada (4-0) con cui la sua Folgore Segromigno ha espugnato il campo del Real Academy Lucca nella gara valida per la nona giornata del campionato di Terza Categoria, girone A, di Lucca. È proprio una storia d’amore quella tra il trequartista e la sfera di cuoi. Vannucchi non ha di certo bisogno di dimostrare le sue qualità sui campetti di Terza Categoria, visto che lo ha fatto in palcoscenici (vedi Coppa Uefa e serie A) ben più prestigiose. Ad esempio, leggendo le statistiche il ragazzo, quando ha lasciato l’Empoli, società nella quale ha militato più a lungo, dopo otto stagioni aveva collezionato ben 281 presenze e 36 reti. Però è bello vedere che l’amore per il gioco del calcio è sempre vivo come è sempre magico il suo piede col quale riesce a disegnare traiettorie fantastiche e smarcare i compagni. Quindi complimenti all’eterno “ragazzo prodigio” che alla veneranda (per un calciatore) età di 45 anni riesce ancora fare la differenza, far sognare i tifosi e divertirsi con lo sport più bello del mondo.

Seguici sui nostri canali