Per sfuggire al controllo dei Carabinieri si nascondono dentro un cespuglio di spine

Denunciati due albanesi per il reato di porto di attrezzi da scasso.

Per sfuggire al controllo dei Carabinieri si nascondono dentro un cespuglio di spine
Firenze, 12 Dicembre 2018 ore 14:12

Per sfuggire al controllo dei Carabinieri si nascondono dentro un cespuglio di spine.

Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di San Piero a Ponti, durante un servizio di controllo del territorio, hanno individuato due soggetti che, mentre percorrevano a piedi, verso le 19.00 via Padule, alla loro vista si davano alla fuga, rifugiandosi nei campi adiacenti. I militari dell’Arma, dopo una lunga ricerca sono riusciti ad individuare i due che si erano nascosti dentro un folto cespuglio di spine. I successivi accertamenti hanno permesso in rinvenire nella loro disponibilità una torcia, un cilindro per trapano elettrico, due punte di grosse dimensioni per trapano elettrico, guanti  di tela, sacchi di plastica neri, un piè di porco  e due cacciaviti. Tutto il materiale e stato  posto sotto sequestro. Si tratta di un 36enne e di un 35enne entrambi albanesi e conosciuti alle Forze dell’Ordine, denunciati per porto abusivo di attrezzi da scasso

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità