Malasanità: operato ai calcoli muore di setticemia

Il campigiano Luigi Esposito aveva solo 61 anni, era consigliere della Lanciotto e attivo nella parrocchia di Santa Maria.

Malasanità: operato ai calcoli muore di setticemia
Piana Fiorentina, 26 Ottobre 2018 ore 15:27

Caso di malasanità: campigiano operato ai calcoli muore di setticemia all’ospedale di Careggi.

Malasanità: muore di setticemia per un’operazione ai calcoli

Il campigiano Luigi Esposito, consigliere della Lanciotto e chitarrista del coro della parrocchia di Santa Maria è morto per setticemia dopo un’operazione ai calcoli all’ospedale di Careggi.

Sesto Fiorentino ancora sotto choc dopo la tragedia di via dei Grilli. Il racconto di chi conosceva le due vittime, Salvatore e Simone Andronico, e Fabrizio Barna, l’uomo che li ha uccisi con otto colpi di pistola perché facevano troppo rumore con i lavori di ristrutturazione.

A Calenzano si riaccende la polemica sulla mensa dopo che alla scuola Anna Frank è stata trovata una lumaca nell’insalata.

Queste e tante altre notizie su Bisenziosette in edicola da oggi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità