Gallerie Uffizi, ospite un'eccellenza dell'arte africana

Per la quarta edizione del festival Black History Month of Florence è stato organizzato un incontro con l'artista etiope Tesfaye Urgessa

Gallerie Uffizi, ospite un'eccellenza dell'arte africana
Altro Firenze, 31 Gennaio 2019 ore 15:40

In programma per sabato 2 febbraio alle ore 15 nella Sala del Fiorino delle Gallerie degli Uffizi la conversazione-conferenza in lingua inglese con l'artista etiope Tesfaye Urgessa, per celebrare la ricca cultura africana anche nella città di Firenze. A seguire lo stesso artista africano terrà un laboratorio rivolto agli studenti d'arte sulle tecniche pittoriche da lui amate.

 

Confronto diretto col pubblico sull'arte africana

 

Celebrare l’arricchimento culturale portato dagli artisti internazionali di origine africana a Firenze: con questo obiettivo le Gallerie degli Uffizi partecipano alla quarta edizione del festival Black History Month of Florence con l’evento "An Artist’s Talk with Tesfaye Urgessa", conversazione-conferenza (in inglese) in programma per sabato 2 febbraio ore 15.00 presso la Sala del Fiorino di Palazzo Pitti. L’artista Tesfaye Urgessa, di origine etiope e dal 2009 attivo a Stoccarda, si confronterà con il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt, con la curatrice della mostra Chiara Toti, con Justin Randolph Thompson organizzatore di BHMF e con il pubblico. A seguire visita alla mostra Tesfaye Urgessa. Oltre in corso a Palazzo Pitti, Andito degli Angiolini. Lunedì 4 febbraio dalle 9.00 alle 12.00 Urgessa terrà un workshop presso SACI rivolto agli studenti d’arte sulle tecniche pittoriche che caratterizzano il suo lavoro (su prenotazione BHMF2016@hotmail.com).