Caterina Bini: “Dal disastroso ministro Toninelli altra strenna natalizia per la Toscana”

Nella manovra di bilancio sottratti 5 milioni di euro per il raddoppio ferroviario della linea Lucca-Pistoia"

Caterina Bini: “Dal disastroso ministro Toninelli altra strenna natalizia per la Toscana”
13 Dicembre 2018 ore 13:56
Lo affermano il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci e la senatrice dem Caterina Bini
“Dal disastroso ministro Toninelli arriva un’altra strenna natalizia per la Toscana: nella manovra di bilancio sottratti 5 milioni di euro per il raddoppio ferroviario della linea Lucca-Pistoia”.
Lo affermano il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci e la senatrice dem Caterina Bini, che preannunciano un emendamento per annullare il definanziamento ed una interrogazione urgente al ministro Toninelli.
“La maggioranza M5S-Lega odia la Toscana – incalzano i due esponenti Pd – vogliono bloccare le infrastrutture della Regione, dall’aeroporto alle strade e infine ora anche la ferrovia. Vogliono davvero isolare la Toscana, creando danni incalcolabili al sistema turistico e alla mobilità dei residenti. Il raddoppio della tratta era stato interamente finanziato dai governi precedenti”.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità