Arrestato per violenza privata e atti persecutori

E' avvenuto in via Torcicoda, si tratta di un 48enne rumeno.

Arrestato per violenza privata e atti persecutori
Firenze, 14 Dicembre 2018 ore 13:56

I carabinieri sono intervenuti ieri pomeriggio

Nel corso del pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in via Torcicoda ed hanno tratto in arresto con l’accusa di violenza privata e atti persecutori S.S., 48enne rumeno, già noto alle Forze dell’Ordine. Nella circostanza, l’uomo, in evidente stato alterazione dall’abuso di bevande alcoliche pedinava la sua ex fidanzata nonché vittima per minacciarla ed aggredirla affinché ritirasse la denuncia presentata nei suoi confronti lo scorso aprile per maltrattamenti e ripetute lesioni personali aggravate, commesse dal settembre 2016 al marzo 2018, in costanza di relazione. La donna che si accorgeva dell’uomo inizialmente riusciva a rifugiarsi dentro un bar e contattare i Carabinieri che bloccavano l’uomo. L’arrestato, è stato ristretto presso casa circondariale di Firenze Sollicciano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità