VAIANO

“Io sto con Omar Magnelli”, solidarietà di Sindaco e Consiglio comunale – VIDEO

Il giovane vaianese alcune settimane fa aveva denunciato pubblicamente quello che sta vivendo ormai da qualche anno, con atti di vandalismo, urla e offese sotto casa, perché omosessuale.

Prato, 31 Luglio 2020 ore 10:26

“Io so con Omar Magnelli”, queste le parole del sindaco Primo Bosi pronunciate ieri sera 30 luglio durante il Consiglio comunale di Vaiano che ha avuto l’appoggio e il sostegno di tutto il Consiglio.

Io sto con Omar Magnelli

Risale a un paio di settimane fa la denuncia di Omar Magnelli di quello che ormai da cinque anni subisce in paese tra atti di vandalismo, schiamazzi, urla e offese sotto casa, perché omosessuale.

Ieri sera, 30 luglio, tutto il Consiglio comunale di Vaiano ha voluto esprimere piena solidarietà con parole chiare e precise nei confronti di Omar. “Io sto con Omar” ha infatti dichiarato il sindaco Primo Bosi, con l’appoggio di tutto il Consiglio e il capogruppo d’opposizione Gualberto Seri: “Ho detto anche privatamente a Omar che è bene che adesso proceda per vie legali, perché ognuno si deve prendere la responsabilità di ciò che fa”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità