NOVITA'

Domani l’inaugurazione della 240° edizione dell’Antica Fiera di Lastra

La manifestazione prosegue fino a domenica 29 con un programma ricco di eventi, concerti, mercatini, Mostra del bestiame e intrattenimento

Domani l’inaugurazione della 240° edizione dell’Antica Fiera di Lastra
Spettacoli Piana Fiorentina, 26 Agosto 2021 ore 16:14

L’Antica Fiera di Lastra, alla 240° edizione, torna dal 27 al 29 agosto con un programma ricco di eventi e in linea con le normative anti-Covid 19 che si terrà come di consueto nel centro cittadino e zone limitrofe.
Il programma della manifestazione prevede eventi e iniziative di richiamo alla tradizione ed appuntamenti musicali e spettacoli dal vivo.
La Fiera si aprirà domani venerdì 27 agosto alle 18 in piazza del Comune. Dopo l’avvio con i saluti istituzionali e la lettura dell’editto della Fiera a cura dell’attore Alessandro Calonaci, l’evento si sposterà in via Turati con l’inaugurazione del Monumento al Donatore del Maestro Antonio Manzi, in collaborazione con il Gruppo Fratres Donatori del Sangue, Avis Sezione di Malmantile e Comune di Lastra a Signa.

Il programma

La serata proseguirà con l’apertura della Mostra del Bestiame in piazza Garibaldi nello spazio sotto le Mura (presente per tutta la durata della manifestazione) e gli appuntamenti dal vivo nel centro storico con la chiusura in piazza del Comune alle 21 con il concerto di Renzo Luise e Swing Explosion (Renzo Luise alla chitarra, Stefano Montagnani alla chitarra, Francesco Giorgi al violino e Dino Cerruti al contrabbasso).
Durante la tre giorni tanti ancora gli eventi e spettacoli dal vivo: Alberto Mons Guitar Show (il 28 agosto alle ore 17.30 in piazza del Comune), lo spettacolo di magia e illusionismo (il 28 agosto alle 21 al Giardino delle Mura), il concerto de Le Signorie preceduto da un’introduzione a cura di Maria Cassi ( il 28 agosto alle 22 in piazza del Comune), il concerto del gruppo toscano Duova (il 29 agosto alle 21 in piazza Garibaldi), l’omaggio a Dante del Maggio Musicale con lo spettacolo Dante Lirico Game (il 29 agosto alle 21.15 in piazza del Comune). Ganga Radio animerà con musica e intrattenimento i giorni del 28 e 29 agosto.

Nell’anno in cui ricorrono i cento anni dalla scomparsa di Enrico Caruso anche il programma dell’Antica Fiera di Lastra renderà omaggio al grande tenore con due mostre all’interno dell'Antico Spedale di Sant'Antonio “Caruso a colori-figurini di scena” che ospiterà gli acquerelli di Simone Pieralli e anche laboratori per bambini a cura dell’Associazione Villa Caruso e la mostra dei manifesti del Premio Caruso a cura della Pro Lastra Enrico Caruso.

Il 28 agosto alle 11 nella sala consiliare del palazzo comunale sarà presentata la nuova piattaforma ADA –l’archivio digitale delle Arti di Lastra a Signa frutto di un lungo lavoro di ricerca per valorizzare la memoria storica e artistica del nostro territorio.
Domenica 29 agosto, durante la mattinata, in Corso Manzoni sarà presente il Moto Club Tartaruga con un’esposizione di veicoli d’epoca.
La Fiera infine ospiterà spettacoli per bambini, di clownerie e cabaret. Non mancheranno mostre, il Mercato dell’Antiquariato e i fuochi d’artificio finali in zona Stadio.

Ricordiamo che, in linea con le ultime normative anti-Covid-19, per accedere alla Fiera sarà necessario essere in possesso della certificazione Green Pass che potrà essere controllata, a campione, dalle forze dell’ordine.

“Anche quest’anno –ha dichiarato il sindaco Angela Bagni- torna la più importante manifestazione del territorio che, non senza difficoltà organizzative, abbiamo deciso di promuovere nonostante il periodo storico che stiamo vivendo. Non vogliamo che la cultura e l’intrattenimento si fermino: offriremo spettacoli dal vivo e concerti di qualità, per un pubblico variegato e di ogni generazione”.

“La manifestazione di quest’anno – ha aggiunto il vicesindaco e assessore al marketing territoriale Leonardo Cappellini- prevede ben tre spazi in cui si terranno eventi, per offrire un maggior numero di spettacoli e riuscendo così a rispettare le distanze e la visione in piena sicurezza. Purtroppo non sarà possibile assistere allo spettacolo pirotecnico all’interno dello Stadio ma i fuochi d’artificio si terranno ugualmente e saranno visibili da gran parte del capoluogo”.