Tempo libero
ESTATE IN FATTORIA

Firenze: boom di richieste per i centri estivi in fattoria

Firenze: boom di richieste per i centri estivi in fattoria
Tempo libero Firenze, 13 Giugno 2022 ore 14:58

E’ boom in provincia di Firenze per le agricolonie in fattoria per bambini e ragazzi da 3 a 14 anni a contatto con la natura, gli animali dell’aia ed i contadini tra laboratori del miele, dell’orto e del riciclo, visite alle stalle, gite nei boschi, giochi contadini, scoperte ed esplorazioni, prodotti tipici, educazione alimentare e compiti per le vacanze.

Firenze: boom di richieste  per i centri estivi in fattoria

Con l’anno scolastico terminato, sono numerose in provincia di Firenze le aziende agricole, accreditate all’albo della Regione Toscana, che possono accogliere durante l’estate i bambini in sicurezza con attività ricreative ed educative nei grandi spazi all’aria aperta delle nostre campagne. A dirlo è Coldiretti Firenze Prato secondo cui quattro italiani su cinque (82%) vorrebbe iscrivere i propri figli in una agricolonia.

“L’offerta delle fattorie didattiche che organizzano i centri estivi al termine della scuola, e per tutto il periodo estivo di vacanza, è cresciuto di pari passo con la domanda. – spiega Daniela Daniele, Responsabile  Donne Impresa Coldiretti Firenze Prato - Le fattorie sono luoghi di rifugio dove si impara facendo, attraverso attività pratiche ed esperienze dirette come seminare, raccogliere, trasformare, manipolare e creare. Azioni di cui molto spesso non hanno assolutamente conoscenza. Le famiglie vanno alla ricerca di un’alternativa green, a stretto contatto con la ruralità per disintossicare i figli dagli effetti della pandemia e dell’isolamento forzato che hanno aumentato la dipendenza da tv e smartphone ma anche per difenderli dallo stress del bombardamento mediatico della guerra che mina la loro salute. Nelle nostre fattorie i loro figli si riconnettono con un presente reale. I cellulari sono naturalmente spenti…”.

In provincia di Firenze c’è una grande fetta delle sessanta fattorie didattiche regionali che possono svolgere questa attività nel rispetto di quella legge sulla multifunzionalità sostenuta da Coldiretti. Le alternative, anche sulla base della prossimità e della comodità logistica, sono diverse. Le attività proposte dalle aziende sono moltissime, si va dai laboratori delle api e del latte per conoscere da vicino la vita dei pastori, ai laboratori dove imparare a cucinare risparmiando fino a quello dei più esperti, dalle escursioni nel bosco alla scoperta di fiori, piante, corsi d’acqua e biodiversità. Il tutto reso ancora più salutare da merende a km zero e degustazioni di prodotti locali.

Si va, per esempio dalla “Vita da ranch” dell’azienda agricola La Commenda di Vicchio che propone un’estate in sella tra equitazione, trekking, laboratori artistici e molto altro (per informazioni https://uniotraining.it/centri-estivi-cavallo-toscana/) all’agricamp di Piazzano all’agriturismo Palazzo Vecchio a soli quattro chilometri da Borgo San Lorenzo dove sarà possibile vivere una settimana “da contadino” divertendosi come ai tempi andati ma senza dimenticare attività più attuali come una giornata in piscina o la saponata nel campo e l’animazione curata ad hoc (per informazioni https://www.palazzovecchio.eu/fattoria.html). Sempre a Vicchio c’è la Fattoria Didattica L’Oasi che propone anche momenti di mindfulness a fianco di letture, visite nei campi e negli orti (per informazioni https://fattoriadidatticaloasi.wordpress.com/agricamp/).

Tra le fattorie didattiche che organizzano percorsi personalizzati insieme ai genitori per trascorrere una giornata all’aria aperta divertente e curiosa ci sono per esempio l’Isolamamma di Lastra a Signa (per informazioni http://www.isolamanna.it/fattoria-didattica.html), Felice Agricoltura di Montemurlo (per informazioni https://feliceagricoltura.com/fattoria-didattica/) e Cuore Verde di Marco Berretti a Firenze (per informazioni https://cuore-verde-di-marco-berretti.business.site/).

Una offerta, quella delle fattorie didattiche che, attraverso il progetto Educazione alla Campagna Amica di Coldiretti Donne Impresa coinvolge un numero sempre maggiore di bambini, di cui il 70% nella fascia d’età compresa fra i 4 e gli 11 anni, dalla scuola materna alla primaria e il 30% studenti più grandi medie e superiori. Per conoscere i centri estivi in fattoria più vicini è possibile rivolgersi ad una delle strutture di Coldiretti presenti sul territorio o scrivere a campagnamica.toscana@coldiretti.it

Per informazioni www.toscana.coldiretti.it, pagina ufficiale Facebook @coldiretti.toscana, Instagram @Coldiretti_Toscana, Twitter @coldirettitosca e canale ufficiale YouTube “Coldiretti Toscana”.

 

Seguici sui nostri canali