Tempo libero
Castelfiorentino

Città e Tesori, le attività estive per bambini e ragazzi

Città e Tesori, le attività estive per bambini e ragazzi
Tempo libero Chianti Fiorentino, 13 Maggio 2022 ore 10:26

Da lunedì 16 maggio cominciano le iscrizioni per le attività, che si svolgeranno nel mese di luglio.

Città e Tesori

“Città e Tesori”. Uno slogan suggestivo, con un pizzico di mistero che non guasta mai, è stato scelto quest’anno per presentare il calendario delle attività educative estive per bambini e ragazzi (4-14 anni) che si svolgeranno dal 4 al 29 luglio, e che contemplano attività da svolgere presso i plessi scolastici, il Ciri Bé (via Masini) oppure all’aperto, con possibilità per i più grandicelli (12-14 anni) di programmare addirittura un weekend in compagnia.

A partire da lunedì 16 maggio e fino a martedì 31 maggio è possibile presentare le domande di iscrizione, compilando l’apposito modulo da spedire esclusivamente per via telematica all’indirizzo ciaf@comune.castelfiorentino.fi.it, ma chi desidera saperne di più può contattare il personale del Ciaf, a disposizione per informazioni nei giorni del lunedì e mercoledì mattina dalle ore 9.30 alle ore 12.30, telefonando al numero 0571.629674.

Le attività estive per i più piccoli si svolgeranno presso la scuola dell’infanzia “Don Minzoni” in orario 8.30-16.30, quelle per i bambini della scuola primaria (classe I-II-III) presso la scuola primaria “Di Vittorio” (8.30-16.30), mentre per quelli della scuola primaria (classe IV-V) presso la scuola primaria “Roosevelt” (8.30-16.30). I ragazzi e le ragazze dai 12 ai 14 anni si ritroveranno invece dal 4 al 7 e dall’11 al 14 luglio (ore 9.00-13.00) presso il Ciri Bè di Via Masini, dove sarà possibile progettare uscite sul territorio e un weekend da trascorrere insieme.

L’informativa e la domanda di iscrizione possono essere reperiti sul sito internet del Comune di Castelfiorentino (www.comune.castelfiorentino.fi.it) e su quello del Ciaf di Castelfiorentino (www.ciafcastelfiorentino.it).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter