IL PERSONAGGIO

Pista ciclabile “Alfredo Martini”: intitolazione il primo maggio

La pista ciclabile attualmente presente parte dalla piazzetta del Molino e arriva fino a via Garibaldi, passando la Dietropoggio.

Pista ciclabile “Alfredo Martini”: intitolazione il primo maggio
Sport Piana Fiorentina, 28 Aprile 2021 ore 13:36

Pista ciclabile “Alfredo Martini” a Calenzano. Intitolazione il primo maggio.  Collegherà il Molino al centro e poi fino a Carraia.

Pista ciclabile “Alfredo Martini”

Una pista ciclabile dedicata ad Alfredo Martini. L’intitolazione, segnata da un totem posto in via Garibaldi, si terrà sabato primo maggio alle ore 9, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della nascita di Martini.

“Il totem dedicato al nostro illustre concittadino – ha detto l’assessore allo sport Laura Maggi – sarà la prima pietra di una grande pista ciclabile, in parte già esistente e in parte in via di progettazione, che inizia nel quartiere dove Martini nacque cento anni fa e proseguirà poi fino a Carraia, attraversando gran parte di Calenzano”.

La pista ciclabile attualmente presente parte dalla piazzetta del Molino e arriva fino a via Garibaldi, passando la Dietropoggio. In futuro sarà collegata alla pista ciclabile che arriva dal centro cittadino, in via di costruzione e con quella che porterà fino a Carraia, in via di progettazione.

“Vogliamo dedicare questa giornata ai giovani – ha concluso Maggi – rifacendoci proprio allo spirito di insegnamento e formazione che ha caratterizzato il “messaggio” di Martini, come CT della nazionale di ciclismo e come uomo. Per questo abbiamo organizzato lo svelamento del totem proprio nel giorno della 73° coppa dei lavoratori di Calenzano, che coinvolge la categoria degli allievi”.