Sport
la manifestazione

Le grandi auto sportive d'epoca arrivano a Prato con "Ruote nella storia 2021"

"Ruote nella Storia 2021" attraverserà sabato 18 settembre il territorio della provincia di Prato per un appuntamento imperdibile.

Le grandi auto sportive d'epoca arrivano a Prato con "Ruote nella storia 2021"
Sport Prato, 16 Settembre 2021 ore 16:22

Dopo la Mille Miglia l’Automobile Club Prato, con il patrocinio dei Comuni di Poggio a Caiano e Carmignano, organizza il raduno di auto storiche "Ruote nella Storia 2021 – Viaggi nel Tempo – Prato e colline del Montalbano" che si svolgerà sabato 18 settembre 2021.

"Ruote nella storia 2021" a Prato grazie all'Aci

Un itinerario di circa 38 km, davvero suggestivo, che attraversa i comuni medicei con ritrovo dei partecipanti alle 9 in Piazza S.M. del Rosario a Poggio a Caiano dove alle 9,30 ci sarà la partenza di tutti gli equipaggi direzione Seano, Bacchereto, Carmignano, Comeana e arrivo intorno alle 10,30 ad Artimino in Piazza S. Carlo per la visita guidata al Museo Archeologico e al paese.

Alle 12,45 ripartenza destinazione Villa Castelletti a Signa per il pranzo e intorno alle 15,30 premiazioni e conclusione della manifestazione. "Le vetture partecipanti saranno d’ epoca di costruzione ante 1990 o inserite nella lista chiusa di Acistorico - spiega il direttore di Aci Prato, Claudio Bigiarini - Ad ogni equipaggio sarà riservato un omaggio ed un’offerta riservata dello sponsor della manifestazione Extreme-Plus. Verranno consegnati tre premi speciali e saranno riservati all’equipaggio più giovane, a quello più “senior” e alla vettura proveniente da più lontano, rispetto al ritrovo degli equipaggi. Le iscrizioni avranno un limite massimo di 40 auto: immatricolate prima del 31.12.1990 oppure auto il cui modello sia previsto nella Lista di Salvaguardia di ACI Storico (auto con anzianità tra i 20 ed i 29 anni) o nell’Elenco ACI Storico (auto con anzianità tra i 30 ed i 39 anni) pubblicate sul sito del Club o qualsiasi auto con anzianità superiore ai 40 anni.

Un'altra occasione per far conoscere scenari davvero suggestivi con la propria auto d'epoca"