PRATO

Cgfs: Mirko Bassi è il nuovo direttore generale

Cgfs: Mirko Bassi è il nuovo direttore generale
Sport Prato, 01 Settembre 2021 ore 11:39

Mirko Bassi da oggi, 1° settembre, è il nuovo direttore generale del Centro Giovanile di Formazione Sportiva. Trentanove anni, laureato in giurisprudenza, si è specializzato con un master gestionale.

Cgfs: Mirko Bassi è il nuovo direttore generale

E’ nel Cgfs dal 2004, dove ha iniziato a fare l’insegnante di nuoto e il bagnino all’allora piscina di via Arcangeli, per poi ricoprire vari ruoli in via Roma fra cui operatore tecnologico, responsabile degli impianti e nell’ultimo periodo coordinatore delle discipline acquatiche.

“Sono onorato, emozionato e grato a tutto il Centro Giovanile che mi ha dato questa opportunità – spiega Bassi -. Un ringraziamento particolare va al presidente Grifasi che mi ha scelto per questo incarico. L’obiettivo primario del mandato è quello di ripartire con lo sport dopo un anno e mezzo in cui abbiamo dovuto lavorare fra tante limitazioni. Vogliamo restituire ai bambini e alle famiglie l’idea che lo sport è salute e che si può tornare a praticarlo in sicurezza”.

Bassi inizia il proprio incarico in un momento di ripartenza per tutto il Cgfs. Dal 13 settembre, infatti, riprendono i corsi di nuoto e a seguire ci sarà tutta l’attività del settore multisport al quale sarà dedicata l’iniziativa ‘Prova lo Sport’. Ad affiancare Bassi nei ruoli di coordinamento dei vari settori del Cgfs ci saranno Andrea Natali, nuovo responsabile delle discipline acquatiche, e Daniela Pecchioli confermata al multisport. “Vogliamo riportare i numeri delle iscrizioni del Cgfs a quelli pre-covid – aggiunge Bassi -. Vogliamo cercare di recuperare tutti quei ragazzi che in questo periodo di pandemia hanno abbandonato lo sport, facendogli capire quanto sia importante stare in movimento per la loro salute, formazione e crescita personale”.

Fiducia per il futuro del Centro giovanile viene espressa anche dal presidente Gabriele Grifasi.

“Per prima cosa voglio ringraziare Beatrice Becheri, anima del Cgfs per tantissimi anni, per il prezioso lavoro che ha portato avanti – sottolinea -. E di pari passo auguro buon lavoro a Mirko Bassi, che con le sue competenze e le idee innovative saprà dare ulteriore entusiasmo a tutto il Centro Giovanile”.