NO ALLA DAD

Lezioni fuori da scuola a Firenze, prof: “Vicina a studenti”

Così gli stessi insegnanti si sono uniti in questa "protesta culturale" con i loro studenti aderendo alle lezioni fatte fuori dal plesso scolastico a Firenze.

Firenze, 18 Novembre 2020 ore 11:31


Vicinanza agli studenti e alle difficoltà che ogni giorno vivono con la didattica a distanza.

Lezioni fuori da scuola a Firenze

Così parlano i professori di Firenze che manifestano la loro vicinanza agli studenti, contro la didattica a distanza: “che non è la stessa cosa”, hanno spiegato.

“Io sono un’insegnante di fisica, sto facendo la mia lezione di fisica, niente di eccezionale, soltanto la faccio fuori dalla scuola. Il senso è voler manifestare una vicinanza alle difficoltà degli studenti, che noi vediamo ogni giorno, con questa didattica a distanza”.

Così gli stessi insegnanti si sono uniti in questa “protesta culturale” con i loro studenti aderendo alle lezioni fatte fuori dal plesso scolastico a Firenze.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità