Sanità
Salute

Visite gratuite a Bagno a Ripoli grazie a Croce Rossa Italiana e Lilt Firenze

Visite gratuite a Bagno a Ripoli grazie a Croce Rossa Italiana e Lilt Firenze
Sanità Firenze, 04 Maggio 2022 ore 11:21

Sabato 7 maggio al Poliambulatorio di via Fratelli Orsi 19: visite di senologia, dermatologia, urologia e nutrizione.

Visite gratuite a Bagno a Ripoli

Croce Rossa Italia e Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori insieme per la salute di tutti. In vista della Giornata Mondiale della Croce Rossa - che cade l’8 maggio, data dell’anniversario della nascita del suo fondatore Henry Dunant - la Croce Rossa Italiana - Comitato di Bagno a Ripoli e Lilt Firenze organizzano la "Giornata della salute": l'appuntamento è per sabato 7 maggio al Poliambulatorio di via Fratelli Orsi 19 a Bagno a Ripoli.

 

Al centro medico specialistico, per l'intera giornata, si potranno effettuare visite gratuite negli ambiti di senologia, dermatologia, urologia e nutrizione. Per appuntamenti chiamare la sede Lilt 055.576939. L’evento è patrocinato dal Comune di Bagno a Ripoli e ha ricevuto un finanziamento da Cesvot.

 

"Siamo felici di collaborare ancora una volta con la Croce Rossa Italiana per contribuire al benessere e alla salute dei cittadini - dichiara il presidente di Lilt Firenze Alexander Peirano - La pandemia ha fatto rallentare controlli ed esami per varie patologie e anche le visite di prevenzione: questa giornata vuole proprio essere un'occasione per ricordare che la salute non va mai trascurata".

 

La Lilt, di cui ricorre il centenario dalla sua nascita proprio nel 2022, è in prima linea nella lotta contro il cancro attraverso la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale.  “Il fattore tempo è determinante, così come lo è uno stile di vita più sano, che comprende attività fisica, dieta mediterranea, attenzione al sole, niente fumo e alcolici", ricorda Peirano.

 

Anche per la Croce Rossa Italiana la salute passa attraverso la prevenzione. "L’iniziativa ideata con Lilt è doppiamente importante - spiega il presidente del Comitato Croce Rossa di Bagno a Ripoli, Francesco Pasquinucci - perché, dopo due anni dedicati quasi esclusivamente all’emergenza, segna il ritorno verso iniziative ad ampio raggio a beneficio della cittadinanza. Ma anche il rafforzamento del concetto di prevenzione, che è al centro delle strategie di Croce Rossa Italiana in campo sanitario. In quest’ottica siamo lieti che la ripartenza avvenga a fianco di un organismo come Lilt, che è garanzia di affidabilità e qualità nei fondamentali servizi che offre da ben cento anni".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter