Campagna vaccinale

Effettuata la vaccinazione dei 26 ospiti della Rsa “Villa San Giusto” di Prato

I 26 ospiti della Rsa Villa San Giusto di Prato si sono sottoposti al vaccino anti-Covid: a fine mese il richiamo per la seconda dose. Vaccinata anche una Oss.

Effettuata la vaccinazione dei 26 ospiti della Rsa “Villa San Giusto” di Prato
Sanità Prato, 04 Gennaio 2021 ore 16:22

Inizio anno nel segno della speranza e della serenità per gli ospiti e gli operatori della RSA “Villa San Giusto” di Prato, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” e tuttora Covid free. Questa mattina il team Usca della ASL di Prato ha infatti vaccinato tutti i 26 ospiti della struttura, la più anziana dei quali è nonna Lidia di 98 anni.

Vaccini anti-Covid19 tutti effettuati alla Rsa “Villa San Giusto” di Prato

Una dose vaccinale avanzata è stata poi inoculata a un operatore socio-sanitario. Grandissima parte degli infermieri e oss della struttura hanno comunque dato il loro assenso e verranno vaccinati non appena possibile. Il previsto richiamo vaccinale è fissato per il prossimo 25 gennaio.

Per la direttrice Carla Bartolini quello di oggi è stato un momento a lungo atteso «che premia gli sforzi di tutti coloro – infermieri, oss, terapisti, animatrice e addetti alle pulizie – che in un anno terribile e faticoso hanno lavorato con professionalità e straordinaria abnegazione per preservare la salute di tutti gli assistiti. Grazie alla vaccinazione la nostra struttura viene adesso messa definitivamente in sicurezza. Ecco perché guardiamo con grande fiducia al 2021, pronti ad accogliere in struttura nuovi ospiti».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità