VACCINI

Toccafondi (IV): “Toscana indietro per vaccini ai ragazzi. Necessario cambio di passo altrimenti rischio Dad”

Toccafondi (IV): “Toscana indietro per vaccini ai ragazzi. Necessario cambio di passo altrimenti rischio Dad”
Sanità Firenze, 16 Luglio 2021 ore 09:38

La preoccupazione di Gabriele Tocafondi (IV) per i numeri dei vaccini sugli studenti e il rischio di un ritorno a scuola con la Dad che, abbiamo visto, sembra aver causato gravi danni, come si legge dalle prove Invalsi.

Toscana indietro per vaccini ai ragazzi

“La Dad è stato un disastro educativo, i dati Invalsi lo dimostrano. Tra 60 giorni ricomincia la scuola e, in Toscana, dei 270.353 ragazzi tra i 12 e i 19 anni, solo il 15% (42.400) ha ricevuto una dose e solo il 2% (5447) ha ricevuto la doppia dose o il siero monodose. Se non vogliamo ricominciare le lezioni in didattica a distanza dobbiamo vaccinare il più possibile e il più velocemente possibile e serve la collaborazione di tutti: ministero, regione, asl, scuole…“così scrive sulla sua pagina Facebook il deputato fiorentino di Italia Viva, Gabriele Toccafondi.

“Preoccupa che, nonostante tutti abbiano compreso che per evitare il ritorno alla Dad si debba passare dai vaccini, questi dati, senza un piano preciso, senza un’accelerazione e con agosto alle porte, non porteranno tra 60 giorni ad avere un numero sufficiente di ragazzi vaccinati. Serve assolutamente un’attenta pianificazione, una strategia, un’attenzione particolare per evitare la Dad a settembre” ha concluso Toccafondi.