Idee & Consigli
comunicato stampa

iSwiss, una singola piattaforma per un doppio servizio, bancario e assicurativo

iSwiss, una singola piattaforma per un doppio servizio, bancario e assicurativo
Idee & Consigli 19 Luglio 2022 ore 16:54

iSwiss è un innovativa piattaforma per servizi bancari e assicurativi in rampa di lancio.

Un sistema innovativo che semplifica e agevola la vita dei clienti, che su un'unica piattaforma, iSwiss, trovano tutti i servizi a loro necessari.

Innovazione che è quotidianità, per questo gruppo svizzero guidato dall’imprenditore e CEO, già conosciuto alle masse grazie alla copertina dedicatagli da Forbes, Christopher Aleo.

Dopo aver cambiato il sistema finanziario e creditizio per le PMI fino a oggi escluse dalle possibilità riservate alle multinazionali, dopo aver introdotto il concetto di cartolarizzazione come alternativa al credito bancario per le imprese, oggi, Christopher Aleo è pronto ancora una volta a rivoluzionare il mercato.

“Innovazione e semplicità sono i valori fondanti del nostro progetto” spiega Christopher Aleo, “le app e la comodità dell’online sono cose positive, ma i clienti hanno a volte bisogno di trovarsi di fronte a un essere umano che possa interagire e non a un “asettico” bot.

Ecco perché nella nostra proposta uniamo la comodità dell’online a un servizio “boutique” dove il cliente può recarsi di persona per le esigenze più personali, come il deposito o il prelievo di contanti e l’analisi delle proprie esigenze finanziarie e d’investimento”.

Una soluzione che si differenzia in base all’esigenza. A partire da quella assicurativa, grazie a Insurtech, una piattaforma multilingua su cui si può assicurare di tutto, dai beni tangibili (dall’auto all’aereo) a quelli finanziari.

“L’ottimizzazione dei nostri servizi ci consente un risparmio che giriamo sotto forma di condizioni favorevoli ai nostri clienti” afferma Christopher Aleo, “il nostro servizio più richiesto? Sicuramente l’assicurazione sul credito, una soluzione che rafforza e protegge i rapporti alle persone”.

Non solo assicurazioni, ma anche un nuovo approccio alla questione dei crediti deteriorati.

iSwiss è infatti specializzata nell’erogazione di linee di credito a soggetti che sono stati esclusi dal sistema creditizio a causa di sofferenze pregresse.

“Ci troviamo di fronte a un sistema che non dà seconde possibilità” dice Aleo, “le banche registrano e conservano per anni i nominativi di chi ha sbagliato, escludendoli dal ricevere finanziamenti per lunghi periodi, in una sorte di condanna perpetua, equivalente a una marchiatura a fuoco di cattivo pagatore”.

Nell’erogazione dei prestiti, iSwiss utilizza un insieme di criteri innovativi che non guardano solo al passato di una persona, perché secondo Aleo e il suo team chi sbaglia una volta non è detto che sbaglierà per sempre, ma si basa su una valutazione di un potenziale flusso di cassa. Questo valore è quello che sarà poi base per decidere l’importo del finanziamento.

“Grazie a questo sistema”, conclude Aleo, “possiamo erogare finanziamenti anche a chi è stato escluso dalla rigorosa e “poco umana” finanza tradizionale”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter