LA DENUNCIA

Arrostito un gatto per strada: il video choc di Susanna Ceccardi

E' successo questa mattina a Campiglia Marittima.

30 Giugno 2020 ore 12:27

 

Denuncia della candidata del centrodestra alle prossime elezioni regionali con un video choc.

Arrostito un gatto per strada

I militari sono intervenuti questa mattina, 30 giugno, a Campiglia Marittima poco prima delle 7 a seguito di numerose chiamate di cittadini.

Un 23enne straniero ha infatti ucciso e arrostito un gatto in mezzo alla strada. Portato in caserma l’uomo continuava a ripetere sol “ho fame”.

La denuncia del fatto poi ha fatto in breve il giro del web ed è stata riproposta anche da Susanna Ceccardi attraverso un video choc sulla sua bacheca di Facebook.

“Lo shock di una signora, le sue urla disperate per cercare di fermare un immigrato che arrostisce un povero gattino davanti a tutti.
Ma come si può arrivare a tanta crudeltà?
È questo il nuovo “stile di vita” che dovremmo seguire?
È questo il sistema di “accoglienza” della Regione Toscana? Questa non è integrazione.
P.s. È una scena quasi irreale per la sua mostruosità, si fa fatica a guardare, ma è importante che si conosca la verità.”. Ha scritto la candidata alle Regionali.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità