La protesta

Pendolari in difficoltà in Vallata, il consigliere regionale Alessandro Capecchi (Fdi) chiede chiarimenti

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Alessandro Capecchi, interviene sull'argomento del trasporto in Vallata con grossi problemi per i pendolari.

Pendolari in difficoltà in Vallata, il consigliere regionale Alessandro Capecchi (Fdi) chiede chiarimenti
Politica Prato, 17 Dicembre 2020 ore 18:48

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Alessandro Capecchi, si esprime sui problemi al traffico pendolare via treno in Vallata.

Pendolari in difficoltà in Vallata, le richieste di Alessandro Capecchi (Fdi)

«Sapere come come la Regione Toscana intenda intervenire per risolvere le pesantissime ricadute sui pendolari della direttissima Prato Bologna e conoscere il numero di pullman – al 50% di capienza, come da normative anti-covid – previsti per sostituire i treni soppressi». Lo chiede il consigliere regionale toscano di Fratelli d’Italia e vicepresidente della commissione Trasporti Alessandro Capecchi in una interrogazione al presidente Eugenio Giani.

«I lavori alla linea ferroviaria così come predisposti da Trenitalia creano moltissimi disagi – spiega il consigliere FdI – tanto che il comitato pendolari ha denunciato il grave disservizio che verrà arrecato a tutte le tipologie di viaggiatori, come studenti e lavoratori pendolari che utilizzano quotidianamente la linea ferroviaria. Come se non bastasse l’operazione è stata pubblicità ben poco e troppo a ridosso dell’inizio stesso dei lavori, non mettendo i pendolari nelle condizioni di trovare soluzioni alternative per risolvere mancanze e disservizi. Cosa che sarebbe stata possibile con una programmazione tempestiva delle opere».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità