Sesto Fiorentino

La Lega ricorda Salvatore Sorbera: “era un gentiluomo dello sport”

Oggi è scomparso anche Gian Carlo Toti, già candidato della Lega a Sesto Fiorentino.

La Lega ricorda Salvatore Sorbera: “era un gentiluomo dello sport”
Piana Fiorentina, 03 Ottobre 2020 ore 14:56

La Lega ricorda Salvatore Sorbera: “era un gentiluomo dello sport”

La sezione sestese della Lega, come avviene ogni anno in occasione dell’anniversario, ha ricordato Salvatore Sorbera, figura storica del carroccio e volto molto conosciuto a Sesto per la sua attività sportiva. 

“Nel triste anniversario della scomparsa di Salvatore Sorbera, figura storica della Lega a Sesto Fiorentino – hanno dichiarato congiuntamente Alessandro Scipioni, segretario provinciale della Lega e Daniele Brunori, responsabile comunale sestese –  non possiamo  non ricordarlo con immutata stima ed affetto. Salvatore era un uomo per bene stimato anche dagli avversari politici. Aveva avvicinato tanti giovani al mondo del pugilato che lui aveva praticato da giovane atleta sempre con correttezza e rispetto. Un uomo perbene, un gentiluomo nello sport con nella politica. Non aveva nemici ma solo avversari. La targa sulla storica panchina che praticava in piazza testimonia quanto fosse apprezzato e stimato trasversalmente. Oggi questo anniversario è rattristato dalla notizia della scomparsa anche di Giancarlo Toti anche lui figura storica e candidato alle scorse elezioni amministrative di Sesto Fiorentino. Questo è un momento particolarmente doloroso per la nostra comunità politica”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità