Menu
Cerca
CAMPI BISENZIO

Gandola: "Patto per Campi? Solo una lunga lista della spesa privo di efficacia"

La rabbia del consigliere di opposizione.

Gandola: "Patto per Campi? Solo una lunga lista della spesa privo di efficacia"
Politica Piana Fiorentina, 09 Giugno 2021 ore 12:58

“L’accordo sottoscritto stamani tra il Comune di Campi Bisenzio, la città metropolitana di Firenze e la Regione Toscana non solo non introduce alcun elemento di novità ma non presenta nessun cronoprogramma degli interventi. Non ha dunque alcuna efficacia cogente nè alcuna concretezza”.

Patto per Campi? Solo una lunga lista della spesa

“L’accordo sottoscritto stamani tra il Comune di Campi Bisenzio, la città metropolitana di Firenze e la Regione Toscana non solo non introduce alcun elemento di novità ma non presenta nessun cronoprogramma degli interventi. Non ha dunque alcuna efficacia cogente nè alcuna concretezza”.

È questo il commento di Paolo Gandola, consigliere metropolitano di FI - centrodestra per il cambiamento e capogruppo azzurro a Campi Bisenzio, dopo la firma del protocollo d’intesa sugli interventi strategici da realizzare nella Piana Fiorentina.

“Il protocollo, spiega il consigliere metropolitano, presenta una lunga lista della spesa, con una serie di interventi desiderati sui cui, tuttavia, si discute da molti anni, dalla tramvia verso Campi Bisenzio (ad oggi priva di finanziamenti) alla creazione di un nuovo istituto scolastico. Quale sarebbe dunque la novità? E soprattutto come si può sottoscrivere un protocollo senza prevedere un preciso cronoprogramma? Il documento, è chiaro a tutti, è solo la contropartita che il Comune di Firenze e la Regione Toscana hanno concesso al Comune di Campi per dimenticarsi di realizzare lo stadio della Fiorentina nella città della Piana”.