Politica
POLITICA

Firenze, una notte da incubo, lunga serie di furti e danneggiamenti su auto in tutta la città.

Giannelli (FI): da Nardella silenzio assordante, si convochi subito un vertice sulla sicurezza.

Firenze, una notte da incubo, lunga serie di furti e danneggiamenti su auto in tutta la città.
Politica Firenze, 25 Settembre 2021 ore 16:50

E' ormai evidente per tutti, (per tutti meno che per il Sindaco Nardella, ovviamente...) che Firenze è una città con problemi di sicurezza ed ordine pubblico sempre pù evidenti. Dopo una settimana nella quale ci sono stati vari episodi che, purtroppo, rientrano ormai nella routine quotidiana del capoluogo toscano, la notte scorsa si è toccato l'apice.

L'intervento

"Una vera e propria sequela di furti e danneggiamenti su auto ieri notte in città. Ignoti hanno colpito in varie zone, infrangendo i finestrini e rovistando negli abitacoli delle macchine parcheggiate.I malintenzionati hanno agito su cinque auto e un camion tra via di Soffiano e via del Filarete, due auto in via della Fonderia, una in viale Petrarca, una in viale Ariosto, una in piazza Indipendenza e una in viale Pratolini.

La polizia sta raccogliendo le denunce dei cittadini, proprietari di almeno una dozzina di veicoli. E' una situazione veramente insostenibile, con una paura ormai palpabile da parte dei fiorentini.
Ci chiediamo cosa stia aspettando Nardella a convocare un vertice sulla sicurezza col Prefetto, visto che oramai il problema di sicurezza e di prevenzione dei reati è un qualcosa di non più rinviabile", conclude Giampaolo Giannelli, Vice Coordinatore provinciale Forza Italia Firenze