Politica
programmi futuri

Due milioni di euro pronti ad essere stanziati per le opere pubbliche a Cantagallo

Il sindaco di Cantagallo, Guglielmo Bongiorno, fa il punto sugli investimenti in opere pubbliche che sono in arrivo sul territorio comunale nel prossimo biennio.

Due milioni di euro pronti ad essere stanziati per le opere pubbliche a Cantagallo
Politica Prato, 05 Dicembre 2021 ore 08:46

Il Comune di Cantagallo, nel corso dell’ultima seduta del consiglio che si è tenuta nei giorni scorsi, ha fatto il punto sulle opere pubbliche realizzate nel 2021, sugli interventi in corso di esecuzione e progettazione e su quelli già finanziati per il 2022. Il sindaco Guglielmo Bongiorno ha presentato un pacchetto di interventi già portati a conclusione per 570 mila euro e lavori in fase di progettazione e appalto per altri 670 mila euro, mentre per il 2022 ci sono risorse per circa 615 mila euro pronte per finanziare importanti lavori sulle strade - in particolare di Migliana - e la nuova centrale termica a biomasse della scuola di Carmignanello. In larga parte si tratta di risorse che arrivano dal Governo, una quota proviene dalla Regione.

Opere pubbliche a Cantagallo per 2022 e 2023

“Nel corso di un biennio siamo in grado di impegnare nelle opere pubbliche risorse che sfiorano i 2 milioni di euro, rispettando il piano di attività che giunta e consiglio hanno condiviso nel luglio 2020 - sottolinea il sindaco Guglielmo Bongiorno – tutto questo grazie alla capacità dell’ente di attrarre le risorse necessarie e all’efficacia dell’attività svolta dal nostro ufficio tecnico che voglio ringraziare pubblicamente”.

Insomma un 2021 nel corso del quale non si è perso tempo. Circa 210 mila euro sono stati impiegati per rifare tetto e infissi del palazzo comunale mentre un intervento di restyling complessivo ha interessato i parchi pubblici con l’acquisto di nuovi giochi per 160 mila euro, 155 mila euro sono andati per la nuova area del mercato a Carmignanello, 135 mila euro per la riasfaltatura di via di Gricigliana e via di Cantagallo, , altri 31 mila per la nuova illuminazione esterna del Centro visite dell’Acquerino. Alla palestra di Carmignanello 55 mila euro sono stati impiegati per il nuovo piano gioco, nelle prossime settimane verranno portati a termine i lavori per 35 mila euro con la sistemazione della facciata e della copertura. Nei primi mesi del 2022 partono i lavori per la sostituzione dei pali della pubblica illuminazione a Usella e Cantagallo e l’importante intervento, del valore di 250 mila euro, che porterà alla rigenerazione urbana di Fossato. Pronti per essere appaltati tre importanti interventi per la messa in sicurezza di via Cavallaie (120 mila euro), di via di Migliana (360 mila euro) e della frana in via L’Estaque (120 mila euro).

Le risorse pronte per essere utilizzate nel 2022 serviranno a finanziare l’asfaltatura di via di Pertugiata (183.500 euro) e i guard-rail di via Cantagallo, via Colzi e via Canvella (156 mila euro), l’asfaltatura di via Case di sotto (32 mila euro), il rifacimento del muro di via Verdi a Luicciana (76 mila euro). In programma, già finanziata, c’è anche la realizzazione della nuova centrale termica a biomasse della scuola di Carmignanello (180 mila euro).