Politica

Crollo pensilina alla stazione. Donzelli: "Gravi responsabilità di Ferrovie, manca la manutenzione"

Crollo pensilina alla stazione. Donzelli: "Gravi responsabilità di Ferrovie, manca la manutenzione"
Politica Firenze, 26 Luglio 2019 ore 15:42

Annuncia una interrogazione al ministro Danilo Toninelli il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli sul crollo della pensilina avvenuto questa notte alla stazione di Santa Maria Novella.

Crollo pensilina alla stazione

"Fortunatamente la pensilina ha ceduto di notte, mentre nessuno sostava in una zona di solito molto affollata. Una tragedia è stata sfiorata ed evitata solo per la buona sorte. Il crollo avvenuto alla stazione Santa Maria Novella è un fatto gravissimo di cui il Ministro Toninelli, tramite le Ferrovie proprietarie dell'immobile, dovranno rendere conto rispondendo all'interrogazione che presenterò per fare chiarezza sull'episodio". Lo afferma il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli.

Sotto accusa "Grandi stazioni"

"Grandi Stazioni che gestisce la struttura - sottolinea Donzelli - ha il dovere di manutenere gli edifici e garantire la sicurezza di passeggeri e cittadini. Non stiamo parlando di un luogo qualsiasi, ma di una stazione dalla quale ogni giorno transitano decine di migliaia di persone: fare controlli è un obbligo morale, oltre che un dovere. E' paradossale che nella stessa area si stia impedendo da anni ad un edicolante di tenere aperta la propria attività: che Stato è quello che lascia cadere a pezzi la stazione per disattenzione e nel frattempo è attentissimo con burocrazia, vincoli e carte bollate per rendere un inferno la vita di chi vuole solo lavorare? Il governo - conclude Donzelli - ha il compito di controllare il lavoro delle società pubbliche e dovrà riferire in aula alla Camera per spiegare quanto accaduto".