Corte dei Conti: irregolarità negli anni 2015 e 2016 per Sesto Fiorentino

"C’è amarezza perché si tratta di fatti generatesi dal 2015, ben prima quindi dell’avvio della nostra esperienza amministrativa, ma siamo già al lavoro per affrontarli con la massima serietà e responsabilità”.

Corte dei Conti: irregolarità negli anni 2015 e 2016 per Sesto Fiorentino
Piana Fiorentina, 20 Gennaio 2020 ore 17:40

Lo scorso 16 gennaio è stato notificato al Comune di Sesto Fiorentino il pronunciamento numero 5/2020 della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti relativo ai rendiconti finanziari degli anni 2015 e 2016.

Corte dei Conti: irregolarità

Nel corso delle normali verifiche contabili, l’organismo di controllo ha riscontrato delle irregolarità generatesi negli anni 2015 e 2016; in particolare, è stata rilevata la non corretta quantificazione della componente del risultato relativa al fondo pluriennale vincolato e la conseguente errata definizione del risultato formale di amministrazione, nonché la non corretta definizione della quota accantonata al Fondo crediti dubbia esigibilità, delle quote vincolate e destinate ad investimenti, con la conseguente errata definizione della quota disponibile al termine dell’esercizio. Tali irregolarità sono state quantificate in circa 3,9 milioni di euro: 2,8 milioni riferiti all’annualità 2015, 1,1 milioni riferiti al 2016.
Sulla base del pronunciamento il Comune di Sesto Fiorentino dovrà attuare una serie di manovre correttive e azioni volte a ricostituire i fondi interessati. In particolare, entro sessanta giorni dovranno essere modificati e approvati nuovamente dal Consiglio Comunale i bilanci consuntivi delle annualità 2015 e 2016.

La dichiarazione del’assessora

“Per prima cosa vogliamo capire come siano stati possibili gli errori contabili evidenziati dalla Corte dei Conti, i cui rilievi, di natura tecnico-contabile, sono seri e necessiteranno di un lavoro importante per ottemperare a quanto richiesto. C’è amarezza perché si tratta di fatti generatesi dal 2015, ben prima quindi dell’avvio della nostra esperienza amministrativa, ma siamo già al lavoro per affrontarli con la massima serietà e responsabilità”.
Lo afferma l’assessore al Bilancio del Comune di Sesto Fiorentino Donatella Golini.

LEGGI ANCHE: INCIDENTE IN A1, CORSIA BLOCCATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità