Politica
la scelta e l'orgoglio

Canova a Firenze, Di Giorgi (PD): La statua della Pace ci ricorda quale deve essere la nostra priorità

Canova a Firenze, Di Giorgi (PD):  La statua della Pace ci ricorda quale deve essere la nostra  priorità
Politica Firenze, 11 Maggio 2022 ore 10:37

Dichiarazione dell'Onorevole Maria Rosa Di Giorgi, Presidente Gruppo Pd commissione Cultura della Camera.

Canova a Firenze

La scelta di portare a Firenze l’originale in gesso della statua ‘Allegoria della Pace” di Canova custodita al Museo Nazionale di Kiev è non solo opportuna e lungimirante, ma anche necessaria, oltre che simbolicamente molto potente.

In queste settimane si è parlato troppo di guerra, di armi, di bombe, e si è pensato poco a costruire le condizioni per un dialogo di pace che fosse veramente solido, e da cui potesse scaturire la fine del conflitto che tutti noi auspichiamo.

È chiaro infatti che, fatta salva la condanna definitiva ed assoluta dell’aggressione criminale mossa da Putin contro l’Ucraina, l’obiettivo della comunità internazionale deve essere, oggi più che mai, la ricerca di quelle condizioni che rendano possibile il cessate il fuoco immediato. Stiamo scivolando in un conflitto di cui non si vede la fine, in un pozzo profondissimo fatto di atrocità e disumanità.

Nel ringraziare dunque il sindaco Nardella dell’operazione bellissima che viene fatta con questo gesto simbolico basato  sulla cultura, faccio mie le parole di Romano Prodi che, solo pochi giorni fa, proprio a Firenze  ricordava come senza un vero dialogo tra le superpotenze mondiali, a cominciare dagli Stati Uniti e dalla Cina, la crisi ucraina non si sarebbe mai risolta. Ed ha ragione Vittorio Sgarbi quando ricorda che in guerra alla fine perdono tutti, e l’unica cosa che trionfa è la distruzione materiale, umana, e morale.

Dobbiamo opporci a tutto questo. E che il messaggio parta proprio da Firenze, città di pace,  è un fatto che mi riempie di profondo  orgoglio e commozione.

Maria Rosa Di Giorgi, Presidente Gruppo Pd commissione Cultura della Camera

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter