VOTAZIONE

Campi Bisenzio: il Consiglio dice sì al manifesto del turismo italiano

Purtroppo la crisi del settore non è finita, anzi quest’anno rischia di acuirsi ulteriormente.

Campi Bisenzio: il Consiglio dice sì al manifesto del turismo italiano
Politica Piana Fiorentina, 02 Febbraio 2021 ore 16:11

Il Consiglio comunale di Campi Bisenzio ha approvato l’ordine del giorno proposto da Forza Italia aderendo al Manifesto per il turismo italiano, promosso da Tour operator,  agenzie di viaggi e organizzatori di eventi per salvare uno dei pilastri della nostra economia, della società e della cultura del Paese.

Sì al manifesto del turismo italiano

“Il manifesto per il turismo – ha dichiarato il Capogruppo azzurro Paolo Gandola – non è vetusto e non ha perso minimamente attualità, sebbene sia nato ormai diversi mesi fa. Anche le richieste del settore non sono mai venute meno. Alcune sono state in effetti esaudite ma l’attenzione della politica, delle amministrazioni locali e del Governo non può venire meno, nemmeno in questa fase dove continua ad imperversare l’emergenza sanitaria. Purtroppo la crisi del settore non è finita, anzi quest’anno rischia di acuirsi ulteriormente in quanto se l’anno scorso le imprese del comparto turistico hanno dato fondo alle proprie riserve, quest’anno se le istituzioni non si dimostreranno attente alle esigenze delle imprese del settore saranno messi a rischio centinaia di posti di lavoro.

“Non è tempo delle distinzioni – ha proseguito Gandola – è tempo che le istituzioni, anche quelle locali, formalizzino la propria attenzione verso un settore che sta uscendo distrutto da questa crisi economica causata dalla pandemia. Non sono sufficienti gli interventi sin qui adottati dal Governo centrale, serve tornare ad affrontare questioni che sono cardine dei problemi”.

Ringrazio la maggioranza e tutti i colleghi che alla fine hanno deciso di approvare l’atto, passato con la sola astensione del Consigliere Ballerini di Campi a Sinistra, perché hanno dimostrato di voler bene al turismo e a tutto l’indotto che ne consegue”.

Cosa comporta questa adesione

Con l’atto approvato il consiglio comunale ha aderito formalmente al manifesto per il turismo italiano chiedendo al Governo l’adozione di iniziative legislative adeguate a sostenere l’intero sistema turistico quali la costituzione di un fondo straordinario di sostegno al mancato reddito proporzionalmente al fatturato di ogni singola azienda ed il prolungamento della cassa in deroga.

In tal modo anche il comune di Campi Bisenzio ha espresso il proprio sostegno verso un settore fondamentale per il Paese.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli