Iniziative
FESTA DEL PAPÀ

Tanti auguri papà... green: mandate le foto e messaggi di auguri a Bisenziosette

Festeggiamo insieme la loro festa: inviateci, entro il 13 marzo, immagini, dediche o disegni con cui esprimete affetto e riconoscenza per i vostri papà.

Tanti auguri papà... green: mandate le foto e messaggi di auguri a Bisenziosette
Iniziative Piana Fiorentina, 23 Febbraio 2022 ore 11:43

Oltre a “Sei il più forte!” o “Sei il migliore del mondo!”, quest’anno vogliamo dire insieme “Come sei green papà!”. Per l’edizione 2022 della nostra tradizionale iniziativa dedicata alla festa del 19 marzo, rinnoviamo la possibilità di festeggiare con uno sguardo di ammirazione ma diverso: i padri sono visti dai figli come degli esempi e oggi siamo tutti chiamati a dare un buon esempio nel segno della sostenibilità ambientale. Non vogliamo che sia solo uno slogan, il Bisenziosette e il gruppo editoriale Netweek credono fortemente in questi valori e puntano moltissimo in questa direzione, a partire dai progetti “Facciamo l’orto in casa!” e “Facciamo FIORIRE la nostra Terra”.

Tanti auguri papà: mandate le foto e messaggi di auguri a Bisenziosette

Quindi vogliamo che quest’anno “Tanti Auguri Papà” sia l’occasione in cui padri e figli diano un segnale positivo, a partire dal rispetto per la natura, il gioco e le passeggiate all’aria aperta, l’attenzione all’ambiente, come semplicemente il riciclo dei rifiuti e l’uso consapevole dei materiali, e fino alla creazione di orti e giardini.

Così aspettiamo da parte di figli grandi e piccoli una foto scattata insieme al papà, mentre si vivono insieme questi momenti green, accompagnata da una bella dedica di affetto e riconoscenza o un disegno realizzato per lui. Potete inviarci tutto già da oggi con Whatsapp al numero 3501120739 (non dimenticate di indicare nome e cognome del papà e il comune di residenza) oppure attraverso il sito www.tantiauguripapa.it. E noi pubblicheremo tutti i messaggi sul nostro speciale “Tanti auguri papà” in edicola il 18 marzo 2022.

Gli italiani sono sempre più green ed eco-friendly

Le nostre stesse abitudini, come ci dicono diverse ricerche, sono cambiate in questi anni, anche per la pandemia: gli italiani sono sempre più green ed eco-friendly.

Dal sondaggio “The Green Response Survey 2021”, condotto da Essity, emerge che il 66% degli italiani conduce uno stile di vita più sostenibile dall’inizio della pandemia e il 36% sarebbe disposto a spendere di più per prodotti green. Oppure, secondo un’indagine realizzata per Facile.it da mUp Research e Norstat, scopriamo che gli italiani si dichiarano più attenti all’ambiente e una delle motivazioni principali indicata (59%) è il senso di responsabilità verso i propri figli e la volontà di lasciare un pianeta pulito alle generazioni future. E come si attua questa scelta green? Al primo posto c’è la raccolta differenziata dei rifiuti (85% degli intervistati), poi limitare lo spreco dell’acqua (69%) e di energia elettrica (62%), sono aumentati gli acquisti di prodotti naturali, bio e a km zero. E non sorprende inoltre vedere che tanti italiani hanno scoperto di avere il pollice verde e, per questo, si sono dedicati alla coltivazione di un orto urbano o domestico: quasi 1 rispondente su 4, pari ad oltre 10 milioni di individui, ha detto di aver coltivato direttamente in casa frutti o ortaggi, una passione che sembra aver conquistato tutti ma, in particolare, i giovani.

 

Ecco quello che vorremmo ci raccontassero i nostri lettori: l’affetto verso i propri padri nel condividere l’amore verso l’ambiente, che si vede in azioni semplici e quotidiane, tra giochi e passeggiate all’aria aperta, fino a scelte più impegnative e consapevoli, come coltivare insieme un orto e vivere in modo più green. Resta comunque il nostro tradizionale desiderio: offrire a tutti l’opportunità di fare e ricevere un piccolo e semplice regalo, ma carico di emozione e amore. Speriamo, perciò, che anche questa volta i papà trovando gli auguri sul giornale possano commuoversi e sentirsi orgogliosi di quello che rappresentano e fanno per i propri figli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter