Iniziative

Nuova postazione di defibrillazione a Signa

Signa ci sta a cuore! è promosso dalla Pubblica Assistenza di Signa con il supporto dell’Amministrazione comunale.

Nuova postazione di defibrillazione a Signa
Iniziative Piana Fiorentina, 14 Maggio 2022 ore 14:01

Grazie al progetto Signa ci sta a cuore! promosso dalla Pubblica Assistenza di Signa con il supporto dell’Amministrazione Comunale, il territorio signese conta ad oggi 11 defibrillatori semiautomatici esterni. Oggi, grazie alla preziosa donazione della famiglia Mannelli, un nuovo DAE si aggiunge alla lista delle strumentazioni salvavita a disposizione dei cittadini. L’apparecchio è stato collocato accanto all’ingresso della sala del Consiglio Comunale, all’interno del Centro Culturale Boncompagno da Signa di via degli Alberti

“Voglio anzitutto sottolineare l’impegno congiunto della Pubblica Assistenza di Signa e dell’Amministrazione Comunale nel rendere il nostro territorio cardioprotetto con interventi che si susseguono dal 2018, anno di nascita del progetto Signa ci sta a cuore!” - commenta il presidente della Pubblica Assistenza di Signa Matteo Carrai - “Arriviamo ad oggi con la preziosa donazione della famiglia Mannelli che, proprio in occasione del Defibrillation Day, va ad aggiungersi alle numerose apparecchiature salvavita già dislocate sul territorio comunale. Signa ci sta a cuore! è un progetto a cui teniamo enormemente occupandoci di ogni aspetto - dall’installazione delle apparecchiature, alla manutenzione e la formazione dei cittadini. Nonostante il territorio comunale conti oggi ben 11 defibrillatori semiautomatici esterni, non vogliamo fermarci. La nostra volontà è quella di proseguire nella fornitura di apparecchiature salvavita affinché Signa sia territorio totalmente cardioprotetto”

“Lasciatemi ringraziare la Pubblica Assistenza di Signa per il grande impegno che da sempre mette a servizio della nostra comunità” - commenta il sindaco Giampiero Fossi - “Oggi aggiungiamo un tassello alla già folta rete di apparecchiature salvavita dislocate sul nostro Comune. Signa è un paese che guarda prima di ogni cosa alla salute e alla tutela dei cittadini ed il servizio che la Pubblica Assistenza garantisce in tal senso ci rende orgogliosi e soddisfatti della collaborazione che abbiamo intrapreso. La scelta di dotare il centro culturale Boncompagno da Signa di un DAE è arrivata in pieno accordo con la famiglia Mannelli che riconosce questo luogo come uno fra i più importanti spazi aggregativi e di attrazione sociale del nostro territorio”

“Un ringraziamento a tutti gli intervenuti, al Sindaco e al presidente Carrai per il lavoro che stanno portando avanti” - commenta Matteo Mannelli, consigliere comunale di Signa - “Quando io e la mia famiglia siamo venuti a conoscenza del progetto Signa ci sta a cuore! ci siamo uniti nella volontà di ricordare il nonno (dr Rolando Mannelli) donando un defibrillatore che fosse a servizio della comunità. Come lui stesso avrebbe detto, l’associazionismo è il sale delle comunità e tutte le associazioni devono essere sostenute”

Presente all’inaugurazione anche il Comandante della Polizia Municipale Fabio Caciolli, testimone della necessità e dell’aiuto offerto dai macchinari salvavita e della competenza che la Pubblica Assistenza di Signa garantisce in termini di formazione dell’utenza: “Sono positivamente colpito del risultato che abbiamo raggiunto fino ad adesso e questo ci dà forza per continuare nel percorso intrapreso nel 2018. Sono testimone di quanto i DAE siano fondamentali strumenti a servizio della comunità. Per questo, nei mesi scorsi, in accordo con la Pubblica Assistenza, abbiamo deciso di dotare anche le autovetture della Polizia Municipale di Signa di queste apparecchiature. Il lavoro di agenti che svolgiamo ogni giorno ci permette di essere presenti sul territorio e, adesso, anche di intervenire in casi di urgenza grazie ai dispositivi di cui siamo dotati e grazie alla formazione ricevuta dal personale della Pubblica Assistenza”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter