Isola d’Elba: consigli e suggerimenti per una vacanza perfetta

Isola d’Elba: consigli e suggerimenti per una vacanza perfetta
Idee & Consigli 12 Gennaio 2021 ore 07:02

Una delle località turistiche più frequentate del bel paese è sicuramente l’isola d’Elba, essa infatti ogni anno è fonte di attrazione per migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo. Il motivo è piuttosto semplice, Elba infatti non solo è ricca di posti meravigliosi, ma è anche facilmente raggiungibile dalla terra ferma con i traghetti. Questi partono dal porto di Piombino, altra località di grande fascino, e permettono di approdare sull’isola dopo circa un’ora di navigazione, ovviamente con il mare in burrasca occorre più tempo per concludere la traversata. Le compagnie che permettono di giungere sull’isola con il traghetto sono varie e sono: Blunavy traghetti, Toremar e Moby Lines e Corsica Ferries. La prima compagnia offre i suoi servizi durante tutto l’anno, partendo da Portoferraio e Piombino. Toremar invece, raggiunge tutti e tre i porti principali (Portoferraio, Cavo, Rio Marina). La stessa compagnia inoltre è rinomata per essere l’unica a collegare le varie isole dell’arcipelago. La Moby Lines invece offre i suoi servizi solo per la tratta Piombino/Portoferraio sulla nuova tratta veloce, essa impiega infatti solo 40 minuti per raggiungere l’isola. 

Quando prenotare una vacanza per l’isola d’Elba

Il periodo dell’anno migliore per visitare l’isola è indubbiamente quello estivo, tuttavia, non è sempre agevole scegliere il momento adatto per partire. Il cattivo tempo infatti potrebbe essere anche un problema per tutti coloro che soffrono mal di mare. È risaputo infatti che con le onde alte il traghetto è soggetto a maggiori movimenti, magari anche improvvisi, che possono compromettere il benessere di chi soffre di questo disturbo. Per decidere il momento migliore per partire puoi vedere il meteo di oggi e di domani del mare intorno all’Elba, in modo da poter prenotare i biglietti solo quando il mare è piatto. In questo modo inoltre è possibile anche selezionare i giorni migliori per la partenza ed evitare quelli dove è prevista pioggia o cattivo tempo. 

Consigli per risparmiare sul biglietto del traghetto 

Per chi ha intenzione di visitare l’isola d’Elba la traversata via mare è obbligatoria, specie per chi ha intenzione di voler utilizzare il proprio mezzo di trasporto una volta giunto sull’isola. Per risparmiare sul costo dei biglietti è innanzitutto consigliabile acquistarli via web, ovvero sulle piattaforme ufficiali delle compagnie che coprono la tratta Piombino/Elba. In questo modo infatti è possibile effettuare una comparazione dei prezzi e scegliere la compagnia più conveniente. Un altro metodo efficace per risparmiare sui prezzi è quello di non traghettare il proprio veicolo (macchina, moto, scooter ecc.) nei giorni festivi e nel fine settimana (sabato e domenica). In questi periodi infatti, in genere, i prezzi sono più elevati rispetto a quelli soliti. È consigliabile quindi organizzare la propria vacanza in modo da dover prendere il traghetto nei giorni feriali, ad esempio arrivando e partendo dall’isola di lunedì. Un altro metodo per risparmiare è quello di informarsi se la struttura presso la quale si ha intenzione di alloggiare durante la vacanza offra sconti sui biglietti dei traghetti, esistono alcuni residence, hotel B&B che prevedono sconti dal 10 al 20% sui biglietti del traghetto (in base al periodo dell’anno).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli