Il boom delle VPN

Il boom delle VPN
Idee & Consigli 12 Febbraio 2021 ore 13:44

Il settore digitale si sta espandendo in maniera più che esponenziale portando con sé moltissime opportunità e occasioni di business, ma anche numerose minacce ed insidie spesso sottovalutate dalla maggior parte dei fruitori del web.

Semplicemente utilizzando Internet si avvia un complesso e continuo scambio di dati tra server e computer e non è certamente auspicabile trovarsi in una situazione in cui i propri dati personali vengono esposti a malintenzionati che potrebbero farne un utilizzo malevolo.

Proprio per questo, uno degli strumenti che stanno riscuotendo maggior interesse sono i software VPN, dei particolari programmi che permettono di proteggere la propria navigazione ed utilizzare la rete con maggiore sicurezza.

Cos’è e come funziona una VPN

Una rete VPN funziona in modo piuttosto semplice. Quando viene stabilita una connessione ad internet, generalmente si instaura un collegamento tra il proprio dispositivo (laptop, smartphone, tablet, etc) ed il server che si intende raggiungere: il server del sito interessato rileva la connessione e di conseguenza il proprio indirizzo IP, una particolare stringa numerica che identifica il visitatore in modo univoco. 

L’utilizzo di una VPN cambia però le carte in tavola: il meccanismo di connessione resta molto simile, ma con la differenza che tra il proprio dispositivo ed il server del sito sul quale si intende navigare si pone un intermediario, il server VPN per l’appunto.

La funzione che svolge è quella di criptare la connessione in ingresso dal proprio dispositivo, inviando in uscita un indirizzo IP relativo alla VPN stessa. Il sito che si visita riceve quindi una connessione pressoché anonima che non fa direttamente capo allo specifico dispositivo connesso.

Perché conviene utilizzare una VPN?

Un software VPN è utilissimo in moltissimi casi. Molto spesso ci si trova a dover scambiare dati sensibili in mobilità, ad esempio per tenere conversazioni email delicate e riservate oppure per spostare denaro in modo virtuale grazie alla propria piattaforma home banking.
In questi casi, ma non solo, conviene certamente utilizzare una VPN: i vantaggi di una Virtual Private Network sono infatti molti ed applicabili a diversi ambiti. 

Accesso a servizi non disponibili nel paese in cui ci si trova

La VPN viene utilizzata molto spesso per poter aver accesso a piattaforme e servizi online che non sono disponibili nella località in cui si ritrova. Determinati siti web sono infatti disponibili sono in alcune zone geografiche (è il caso ad esempio delle piattaforme di streaming): una VPN in questo caso può rendere anonima la propria connessione e, grazie alla sua rete di server distribuita a livello globale, permettere di effettuare comunque senza problemi la registrazione e l’accesso ai servizi desiderati.

Utilizzo di piattaforme di gaming online in modo anonimo

Un utilizzo alternativo dei software VPN è quello applicabile al gaming online. Molti giocatori vorrebbero infatti rendere anonima la propria connessione e l’utilizzo di un software VPN diventa in questi casi fondamentale.

Una VPN garantisce infatti non solo l’anonimato, ma anche la protezione della propria privacy: sarà quindi possibile, per esempio, approfittare dei migliori bonus casino in tutta sicurezza, senza stress e senza che la propria connessione venga intercettata in alcun modo.

Connessione ad Internet in mobilità in totale sicurezza

Spesso si è obbligati ad usufruire di reti pubbliche, sulle quali non si ha alcun tipo di controllo a livello di accessi e protezione dai rischi: una rete poco protetta attrae però naturalmente i più moderni truffatori del web, che potrebbero intercettare senza problemi la connessione di chi vi si collega ed ottenere così importanti informazioni riservate.

In questi casi, ottenere una connessione criptata grazie ad una VPN permette di restare al riparo da eventuali tentativi di hackeraggio, utilizzando così internet e le reti pubbliche in modo molto più sicuro.

I software VPN sono quindi sempre più fondamentali e regalano una navigazione più sicura a 360°, proteggendo la connessione e consentendo l’anonimato: esistono sia software VPN gratuiti che evolute e più performanti versioni a pagamento, ma qualsiasi opzione si scelga si sarà già un passo avanti verso una cyber security maggiore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli