Sesto Fiorentino

Biagio, il gatto mascotte del centro storico che ama stare in Comune – LE FOTO

Amato e coccolato: per lui non esiste porta chiusa in città (nemmeno quella del Sindaco)

Biagio, il gatto mascotte del centro storico che ama stare in Comune – LE FOTO
Piana Fiorentina, 07 Giugno 2020 ore 14:09

Biagio è sempre di più il gatto del centro storico sestese, beniamino di tutta la Città.

Per lui non esiste porta chiusa tanto che Biagio scodinzola felice anche presso le stanze del palazzo comunale e presso gli uffici del comando della polizia municipale. Da qualche anno si è guadagnato a buon diritto il ruolo di mascotte del centro storico dove tutti lo conoscono, gli danno da mangiare e gli vogliono bene. E’ talmente conosciuto che sui social si trova anche la pagina facebook a lui dedicata. Questi lunghi mesi di isolamento forzato presso le nostre abitazioni hanno sconvolto anche le sue giornate, trovando improvvisamente chiuse le botteghe dove è solito fermarsi per qualche fusa. In realtà Biagio non nasce come gatto di strada anche se è oggi si è conquistato la piena libertà di gatto indipendente.

Il racconto della sua prima padrona

“Biagio – ha raccontato a BisenzioSette Silvia, la sua prima padrona – ha 11 anni ed è un gatto delle foreste norvegesi. Quando lo prendemmo da una signora di Carrara era un batuffolo di pelo e per tanti anni è stato un gatto si potrebbe dire normale, affettuoso e grande cacciatore. Dopo qualche anno ha iniziato a voler stare sulla soglia di casa e poi ha iniziato a vivere a tutto tondo questa riscoperta mondanità iniziando a girellare per il centro storico. Da allora è diventato il gatto di tutti, è stato adottato da diverse famiglie, le sue ciotole si trovano ovunque, attraversa sulle strisce pendonali e gironzola tutto il giorno tra le strade del centro, fermandosi in alcune botteghe dove sa di essere apprezzato. Spesso trascorre qualche ora presso il palazzo comunale, sale le scale, arriva al corridoio dell’ufficio del Sindaco e poi si fa prendere in braccio dell’impiegato Rosario per essere riportato al piano terra”.

Consapevole del suo fascino e della sua innata bellezza, Biagio veste bene i panni da star, accudito da tutti e considerato un vero e proprio “cittadino” della comunità. E’ un gatto libero ed amato che con la sua simpatia ha rubato il cuore di tanti sestesi.

Seguono le foto

5 foto Sfoglia la gallery

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità