Economia
cna

Torna in via dell'Albero la festa del Centro commerciale naturale

"Un centro che enfatizza il modello economico della bottega così centrale per la piccola impresa"

Torna in via dell'Albero la festa del Centro commerciale naturale
Economia Firenze, 06 Luglio 2022 ore 10:55

Si svolgerà giovedì 7 luglio la festa del Centro Commerciale Naturale di via dell’Albero: 15 botteghe (di cui 4 esercizi storici) gestite da 15 imprenditori di 5 nazionalità diverse in meno di 100 metri.

Un’erboristeria, una friggitoria, un negozio di dolciumi, un parrucchiere, un bed and breakfast, un’agenzia di viaggi, un riparatore di biciclette, un’agenzia immobiliare, un negozio di souvenir, un negozio alimentare, un ortolano, dei negozi di telefonia e pratiche per l’estero e un ristorante, guidati da imprenditori italiani, marocchini, peruviani, cinesi e bengalesi che si sono uniti per dimostrare che il centro cittadino è vivo e vuole vivere.

“Un centro che enfatizza il modello economico della bottega così centrale per la piccola impresa: l’unico in cui lo sviluppo economico rimane ben ancorato al territorio, crea occupazione, offre servizi e prodotti che lo valorizzano, fa economia reale” commenta Lorenzo Cei, coordinatore di CNA Città di Firenze.

La festa si protrarrà fino alle 23.

Fanno parte del CCN le imprese guidate da: Laura Stuto (erboristeria), Fabio Morgese (friggitoria), Antonella Frizzi (dolciumi), Domenico Tramonti (parrucchiere), Maria Roberta Corsi (B&B), Luisa Castelli (agenzia viaggi), Mauro Scarpelli (biciclette), Cabdul Sheekh Siraad (agenzia immobiliare), Rahman Kazi Mashukur (souvenir), Md Jashim Uddin (alimentari), Ali Hazrat (ortolano), Hasan Nazmul (telefonia), Josè Luis Neyra Bonilla (telefonia e pratiche varie per estero), Abdellah Outamldou (ristorante), Chen Lifang (ristorante).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter