La nomina

Tiziano Caporali è il nuovo direttore generale di Banca Alta Toscana

Cambio della guardia in Banca Alta Toscana per quanto concerne il direttore generale: va in pensione Elio Squillantini, al suo posto subentra Tiziano Caporali.

Tiziano Caporali è il nuovo direttore generale di Banca Alta Toscana
Economia Piana Fiorentina, 28 Dicembre 2020 ore 11:52

Tiziano Caporali è il nuovo Direttore Generale di Banca Alta Toscana. Lo ha nominato il Consiglio di Amministrazione della banca. Caporali, 63 anni, sostituisce Elio Squillantini, che va in pensione.

Tiziano Caporali nuovo DG di Banca Alta Toscana

Questo il comunicato stampa diffuso da Banca Alta Toscana.

A nome del Cda e del collegio sindacale, il presidente di Banca Alta Toscana, Alberto Banci, ha voluto ringraziare Squillantini per gli importanti risultati conseguiti in 11 anni di direzione generale, augurando al contempo buon lavoro al nuovo Direttore.

“Squillantini ha garantito crescita, stabilità e serenità a soci, clienti e dipendenti – ha detto il presidente – dimostrando oltre alle sue doti professionali, piena dedizione e adesione agli ideali cooperativi. A lui, a cui sono legato da un sincero rapporto di stima e amicizia, vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. Ci tengo poi ad augurare buon lavoro a Tiziano Caporali, per lo svolgimento del nuovo incarico, che sono sicuro saprà condurre con assoluta professionalità ed efficacia, in piena continuità con il percorso di crescita intrapreso dalla banca”.

“Ringrazio il consiglio di amministrazione per la fiducia accordatami. Assumo questo incarico con l’intenzione di proseguire lungo la strada tracciata negli ultimi anni: quella dell’innovazione nel solco della tradizione. Da una parte ci impegneremo a mantenere saldi i principi della banca di credito cooperativo e l’attenzione alle comunità locali, dall’altra siamo chiamati a portare avanti le necessarie innovazioni tecnologiche e organizzative, per poter competere sul mercato. Lo stretto rapporto con le imprese e le famiglie del territorio è quanto mai necessario in un momento delicato come questo, in cui è prioritario assicurare la tenuta del sistema economico e sociale, nella prospettiva dell’uscita dall’emergenza coronavirus”. Queste le parole del Direttore, Tiziano Caporali.

Tiziano Caporali, dopo un’esperienza di 14 anni in Cassa di Risparmio di Prato, nel 1992 ha iniziato a lavorare per la Cassa Rurale e Artigiana di Vignole (poi divenuta Banca di Vignole), dove ha ricoperto numerosi incarichi legati all’ambito commerciale. Nel 2009 è stato nominato Vice Direttore Generale della Bcc di Vignole e, nel 2017, è divenuto Direttore dell’Area Mercato di Banca Alta Toscana. Il suo nuovo incarico di Direttore Generale scatterà a partire dal 1° gennaio 2021.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità