CITTA' METROPOLITANA

Saldi in giallo, buona la prima. Positivo il bilancio di Confesercenti

Tante le presenze nel capoluogo fiorentino.

Saldi in giallo, buona la prima. Positivo il bilancio di Confesercenti
Economia Firenze, 31 Gennaio 2021 ore 13:01

“Tante presenze (naturalmente con mascherine e debito distanziamento sociale) nel centro di Firenze e anche nelle varie realtà commerciali della città metropolitana in concomitanza con l’avvio dei saldi invernali 2021. I primi che si svolgono in area gialla e quindi, con regole e divieti che ne condizionano, in qualche modo, lo svolgimento”.
E’ positivo il bilancio di Confesercenti dopo i primi giorni di saldi.

“Sicuramente la chiusura dei grandi centri commerciale favorisce in questa fase l’afflusso di persone nei centri storici ed urbani; al contempo la chiusura ristoranti e pubblici esercizi alle ore 18 ne limita in qualche modo la “permanenza” oraria.

Comunque a questo significativo flusso di persone non è corrisposto, almeno per ora, un andamento importante delle vendite. Ci sono ancora troppi freni alla ripresa dei consumi abbigliamento: crisi economica, smart working, rarefazione occasioni di incontro e socialità, eccesso di promozioni on line e non solo. Per un bilancio meno sommario occorrerà comunque aspettare qualche giorno”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli