Economia
famiglia Naldi

La rifinizione “Il Pantano” festeggia i 50 anni di attività con i dipendenti e dona un defibrillatore alla comunità montemurlese

La rifinizione “Il Pantano” festeggia i 50 anni di attività con i dipendenti e dona un defibrillatore alla comunità montemurlese
Economia Prato, 06 Maggio 2022 ore 15:28

La famiglia Naldi ha deciso di celebrare il raggiungimento dell'ambito traguardo con una cena con oltre duecento persone: dipendenti, clienti e fornitori storici. Anche il sindaco Simone Calamai ha preso parte all'evento ed ha ricevuto in dono lo strumento salvavita che prossimamente sarà installato in un giardino pubblico.

La rifinizione “Il Pantano” festeggia i 50 anni di attività

La rifinizione “Il Pantano” di via Scarpettini a Oste lo scorso 14 aprile ha festeggiato cinquant'anni di attività e per celebrare il raggiungimento dell'importante traguardo la famiglia Naldi sabato scorso ha organizzato una grande festa alla quale ha preso parte anche il sindaco del Comune di Montemurlo, Simone Calamai. Un evento del quale la famiglia Naldi ha reso partecipi tutti coloro che in questi cinquantanni hanno fatto crescere l'azienda: i 35 dipendenti con le famiglie, ma anche i clienti e i fornitori storici. Un momento per ritrovarsi ma anche per dimostrare ancora una volta il forte attaccamento dell'azienda al territorio montemurlese. La famiglia Naldi, guidata dal padre Augusto, che pur essendo in pensione segue sempre con grande passionel'azienda insieme ai figli Sandra, Silvia e Stefano, ha donato al sindaco Calamai, in rappresentanza della comunità, un defibrillatore semiautomatico, che a breve sarà installato in un giardino pubblico. Un prezioso strumento salvavita che l'azienda “Il Pantano” ha voluto mettere a disposizione di tutti:«Nostro padre in questi cinquant'anni di attività ha sempre avuto una particolare attenzione verso gli altri ed ha partecipato nel tempo a varie iniziative di solidarietà sul territorio. - spiega Sandra Naldi - Noi figli siamo cresciuti nel suo esempio ed è stato quindi naturale scegliere di donare un defibrillatore alla comunità montemurlese per festeggiare i nostri 50 anni di attività. Ci auguriamo che non ci sia mai bisogno di usarlo, ma se mai ce ne fosse la necessità, è importante che sul territorio ci sia la presenza di questi strumenti salvavita». Il sindaco Simone Calamai ha apprezzato l'importante gesto di generosità ed ha detto:«L'azienda Il Pantano è una realtà produttiva profondamente legata al territorio e, anche in occasione dei festeggiamenti per i 50 anni di attività, la famiglia Naldi ha dimostrato generosità e l'attaccamento alla comunità montemulese attraverso la donazione del defibrillatore. Un bel gesto che apprezziamo molto e siamo davvero felici che sempre più imprese che lavorano sul territorio decidano di fare qualcosa di concreto per il bene e la salute di tutti».

L'azienda “Il Pantano” è una rifinizione tessuti a pelo e nasce il 14 aprile 1972 a Montemurlo. Dal 1978 si trova nella sede di via Scarpettini ed ha una sede operativa anche in via Napoli. Augusto Naldi è cresciuto nella società fino a diventarne unico titolare insieme ai figli. Un famiglia di montemurlesi profondamente legata al territorio. Augusto Naldi è stato presidente del Jolly Montemurlo Calcio ed ha sempre amato la squadra locale, che tutt'ora segue con grande interesse. La rifinizione il Pantano è cresciuta molto negli ultimi anni, come spiega Sandra Naldi:« La pandemia, con il blocco totale delle attività, ci ha fatto tanta paura, ma per fortuna siamo ripartiti più forti di prima e siamo cresciuti come fatturato e dipendenti». La rifinizione “Il Pantano” è un punto di riferimento per le aziende del distretto tessile e i maggiori clienti dell'azienda sono i lanifici pratesi o comunque aziende toscane.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter