Menu
Cerca
NOVITA'

Disney Store dismette i negozi, a Firenze 15 addetti senza più lavoro. Battistini (Filcams Cgil Firenze): “Grave e inaccettabile che si proceda in questa direzione"

 Ci sarà una mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori e la Filcams Cgil sarà al loro fianco. Coinvolgeremo le istituzioni locali e la cittadinanza perché si sostenga con tutti i mezzi la battaglia di donne e uomini ai quali ad oggi non è data alcuna prospettiva”

Disney Store dismette i negozi, a Firenze 15 addetti senza più lavoro. Battistini (Filcams Cgil Firenze): “Grave e inaccettabile che si proceda in questa direzione"
Economia Firenze, 25 Maggio 2021 ore 15:49

Disney abbandona l'italia e abbandona Firenze. Una doccia fredda arrivata venerdì quando l'azienda comunica la messa in liquidazione dell'azienda che - tradotto - significa abbandonare al proprio destino 240 lavoratori, 15 a Firenze. Questo il mondo fatato, questo il mondo di grandi e piccini fatto di gioco, fantasia, sogni e balocchi...

La nota della Cgil

"L'azienda sceglie, decide che si abbandona il canale fisico e decide che solo il canale virtuale è quello su cui vale la pena di investire, e poco importa se a pagare il prezzo di questa scelta sono donne e uomini a cui fino a ieri veniva raccontato un sogno, un team al servizio di grandi e piccini. Grave e inaccettabile che si proceda in questa direzione. Alla proclamazione dello stato di agitazione seguirà la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori e la Filcams Cgil sarà al loro fianco. Coinvolgeremo le istituzioni locali, la cittadinanza perché si sostenga con tutti i mezzi la battaglia di donne e uomini ai quali ad oggi non è data alcuna prospettiva. La battaglia contro questa ennesima prova di indifferenza da parte di aziende multinazionali nei confronti delle persone, della loro carne viva inizia qui".