Menu
Cerca
POLITICA

Aeroporti, Fratelli d’Italia: “Domani in piazza con lavoratori Handling. La società deve riferire in consiglio”

Domani il capogruppo Francesco Torselli e il vice Presidente della commissione Trasporti e Infrastrutture Alessandro Capecchi saranno assieme ai lavoratori di TAH in piazza Duomo a Firenze, mentre Diego Petrucci porterà il suo sostegno agli addetti che manifesteranno davanti alla Prefettura di Pisa.

Aeroporti, Fratelli d’Italia: “Domani in piazza con lavoratori Handling. La società deve riferire in consiglio”
Economia Firenze, 16 Marzo 2021 ore 17:01

“Domani saremo in piazza a fianco dei lavoratori dei servizi Handling di Toscana Aeroporti. Non è il momento di mettere a rischio oltre 460 persone e famiglie”. E’ l’annuncio del gruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale della Toscana.

Torselli e Capecchi in piazza Duomo, Petrucci a Pisa

Domani il capogruppo Francesco Torselli e il vice Presidente della commissione Trasporti e Infrastrutture Alessandro Capecchi saranno assieme ai lavoratori di TAH in piazza Duomo a Firenze, mentre Diego Petrucci porterà il suo sostegno agli addetti che manifesteranno davanti alla Prefettura di Pisa.

“Nel novembre scorso – afferma Torselli – la Regione Toscana ha dato 10 milioni di euro a Toscana Aeroporti a sostegno del sistema aeroportuale regionale. Al momento della maxi sovvenzione alla società, avevamo affermato che sarebbe stata responsabilità del Pd se un solo dipendente avesse perso il lavoro. Oggi lo ribadiamo ancora una volta”.

“Il passaggio dei dipendenti del settore Handling da Adf ad una controllata di Toscana Aeroporti ha già penalizzato molto i lavoratori, così come noi di Fratelli d’Italia abbiamo denunciato più volte – spiega Torselli -. Non deve succedere ancora una volta! Il presidente Giani e l’assessore Marras devono garantire il posto di lavoro a questi lavoratori anche quando la cassa integrazione straordinaria terminerà”.

“La società deve venire a riferire in Consiglio regionale come stanno le cose. La Regione non può permettersi di investire milioni di euro senza poi poter avere coscienza e cognizione di quanto accade. Adesso l’obiettivo prioritario è la tutela dei posti di lavoro, non solo per gli investimenti pubblici effettuati ma soprattutto per il momento difficile che stiamo attraversando”, dichiara il consigliere regionale FdI Alessandro Capecchi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli