Le cerimonie

Nel weekend si celebra il centenario della nascita di Gianni Rodari in Val di Bisenzio

Una serie di appuntamenti animeranno il weekend in Val di Bisenzio in occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari.

Nel weekend si celebra il centenario della nascita di Gianni Rodari in Val di Bisenzio
Prato, 09 Ottobre 2020 ore 18:34

Il 2020 è l’anno del centenario della nascita del poeta Gianni Rodari, uno degli scrittori italiani per l’infanzia più letto al mondo. I Comuni di Vernio e Cantagallo e le biblioteche popolari Petrarca di Vernio e del Circolo della Misericordia di Migliaia promuovono nell’ambito della rassegna provinciale.

Il centenario della nascita di Gianni Rodari in Val di Bisenzio

Un autunno da sfogliare quattro incontri dedicati a Le parole della fantasia – 100 Gianni Rodari… e non solo. Sui passi del maestro Gianni le letture sono dedicate ai bambini da 4 a 10 anni. Appuntamenti a Migliana nelle domeniche dell’11 ottobre e del 15 novembre, a Vernio il 24 ottobre e il 29 novembre.

Domenica 11 ottobre alle 16 primo appuntamento con Orso ha una storia da raccontare di Philip e Erin Stead al Circolo di Migliana. Il volume, con i testi di Philip e le illustrazioni di Erin, è incentrato su Orso, che ha una bellissima storia da raccontare e vorrebbe farlo prima di cadere preda del sonno, perché l’inverno sta arrivando. Il problema è che nessuno dei suoi amici ha tempo di ascoltarlo. Chi deve raccogliere provviste per l’inverno, chi deve partire verso sud e chi cerca un posticino al caldo per passare la stagione fredda, tutti sono occupatissimi. Orso deve così aspettare la primavera per poter raccontare la sua storia. Peccato però che al risveglio se la sia dimenticata.

Gli altri incontri sono dedicati alle favole di Rodari e a libri in cui la fantasia e l’invenzione la fanno da padrone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità