Cultura
Firenze

Oltre 21mila visitatori dal 23 al 28 dicembre alla Galleria dell'Accademia di Firenze

Apertura straordinaria lunedì 2 gennaio e per l'Epifania.

Oltre 21mila visitatori dal 23 al 28 dicembre alla Galleria dell'Accademia di Firenze
Cultura Firenze, 02 Gennaio 2023 ore 10:33

Oltre 21mila visitatori dal 23 al 28 dicembre alla Galleria dell'Accademia di Firenze

Oltre 21mila visitatori alla Galleria dell'Accademia di Firenze in appena cinque giorni dal 23 al 28 dicembre (il giorno di Natale il museo era chiuso). "Siamo felici - commenta il direttore della Galleria dell'Accademia di Firenze, Cecilie Hollberg - che in tanti abbiamo accolto il nostro invito nel trascorrere le festività natalizie all'insegna dell'arte. Vedere molte famiglie, fiorentini, italiani e non soltanto stranieri affollare le nuove sale ripaga tutti gli sforzi fatti in questi anni per rendere il Museo accogliente e moderno. Ringrazio il personale della Galleria dell'Accademia per aver reso possibili le aperture straordinarie in questi giorni". 

Più di 3mila persone hanno avuto l'occasione di visitare la Galleria aperta straordinariamente nel giorno di chiusura, lunedì 26 dicembre e ammirare, oltre alle nuove sale, anche "I BRONZI DI RIACE un percorso per immagini", l'esposizione con le fotografie di Luigi Spina, a cura di Carmelo Malacrino, direttore del MArRC, Museo Archeologico Nazionale Reggio Calabria, realizzata per il Cinquantesimo anno dalla loro scoperta.
Un tributo alla potenza e alla bellezza iconografica delle due magnifiche statue bronzee, capolavori indiscussi dell’arte greca del V secolo a.C., ritrovate in mare il 16 agosto del 1972, nei pressi di Riace Marina. Sottoposte a un primo intervento di restauro al Museo Nazionale di Reggio Calabria, agli inizi del 1975 furono portate a Firenze per la prosecuzione del restauro, nel Laboratorio della Soprintendenza Archeologica della Toscana.

E a Firenze, nel dicembre 1980, furono esposte al pubblico per la prima volta, un evento che richiamò centinaia di visitatori da ogni parte del mondo. 

La mostra con i magnifici scatti di Luigi Spina fa parte del programma di DAVID 140, ideato da Cecilie Hollberg, direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze, per festeggiare i 140 anni del capolavoro di Michelangelo nella Tribuna.

Un’esposizione suggestiva che riunisce due icone dell'arte: i Bronzi di Riace e il David di Michelangelo, un concreto esempio di collaborazione fra grandi musei italiani. 

Numeri in crescendo che hanno visto oltre 11mila presenze all'interno del Museo negli ultimi due giorni con mercoledì 28 dicembre che ha fatto registrate il picco di 5.799 ingressi. 

La Galleria dell’Accademia di Firenze sarà aperta ad ingresso gratuito domenica prossima 1 gennaio, grazie all’iniziativa del MiC- Ministero della Cultura, “domenica al museo” (#DomenicalMuseo), che coinvolge tutti i musei statali, (orario, 9,15 - 18,50; ultimo ingresso ore 18,20) e sarà eccezionalmente aperta anche il prossimo lunedì 2 gennaio.

Il museo sarà visitabile anche venerdì 6 gennaio, in occasione dell’Epifania. L’orario di apertura sarà, come di consueto, dalle 8,15 alle 18,50 (ultimo ingresso 18,20).

Seguici sui nostri canali