Bel riconoscimento

Due studenti del “Pertini” di Vernio premiati per il loro impegno a scuola

A Vernio il sindaco Giovanni Morganti ha consegnato il riconoscimento a due studenti particolarmente meritevoli che sono stati promossi alla fine dello scorso anno scolastico al "Pertini".

Due studenti del “Pertini” di Vernio premiati per il loro impegno a scuola
Prato, 29 Settembre 2020 ore 15:27

Sono Diego Naldoni e Leonardo Pizzicori gli studenti diplomati alla secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “Pertini” di Vernio che si sono distinti e sono stati premiati per il loro impegno.

I premi agli studenti di Vernio

Per Diego e Leonardo c’erano un attestato e un piccolo dono, ma soprattutto i complimenti e l’incoraggiamento a proseguire con la stessa determinazione del sindaco di Vernio Giovanni Morganti, insieme all’assessore alla Scuola Alessandro Storai, della delegata per la scuola Patrizia Calcagnini e del dirigente del comprensivo di Vernio Daniele Santagati.

“La scuola svolge un ruolo fondamentale per ogni comunità, ma in questo momento di grande incertezza e difficoltà, sia economica che sociale, rappresenta un presidio ancora più importante – sottolinea il sindaco Morganti – L’impegno dei nostri ragazzi è motivo di grande orgoglio e l’amministrazione è a sua volta impegnata a sostenere l’attività quotidiana della scuola in ogni modo possibile”.

Fra i meritevoli dell’anno passato anche il gruppo di 4 studenti di terza media – Matilde Felice, Sofia Fiesoli, Diego Naldoni e Tommaso Landi – selezionato dall’istituto in base ai risultati ottenuti in progetti specifici sulla memoria e la deportazione, a cui il Comune di Vernio ogni anno dona la partecipazione al viaggio a Ebensee.

“Quest’anno, causa Covid19, il viaggio organizzato dal Museo della Deportazione in collaborazione con ANED e altri partner è stato annullato – aggiunge Morganti – ma le risorse restano congelate e i ragazzi, se vorranno, potranno utilizzarle l’anno prossimo e partecipare al prossimo viaggio”

LEGGI ANCHE: I dati del contagio Covid-19 in provincia di Prato e Firenze il 29 settembre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità