CRONACA

Va a trovare la sua convivente presso l'abitazione ove fa la badante all'insaputa dell'anziano assistito che chiama i Carabinieri

Un cittadino peruviano arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Va a trovare la sua convivente presso l'abitazione ove fa la badante all'insaputa dell'anziano assistito che chiama i Carabinieri
Cronaca Firenze, 16 Agosto 2021 ore 14:50

Va a trovare la sua convivente presso l'abitazione ove fa la badante all'insaputa dell'anziano assistito che chiama i Carabinieri

La scorsa notte, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Scandicci, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Radiomobile di Firenze inviati in supporto, hanno arrestato un 30enne peruviano per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. 

Il soggetto veniva fatto accedere in un appartamento della zona centrale di Scandicci dalla convivente che vi si trovava in ragione della propria attività di badante di una persona anziana.
Rientrato presso l’abitazione, il proprietario dell’appartamento lo sorprendeva in compagnia della donna mentre cercava di nascondersi e chiamava i Carabinieri per allontanarlo.

L’uomo è stato tratto in arresto

L’uomo rifiutava le procedure di identificazione e si opponeva strenuamente scagliandosi contro gli operanti procurando loro lievi lesioni. Tratto in arresto, sarà giudicato con rito direttissimo