NOVITA'

Un cesto di Solidarietà per sostenere i malati di tumore: il progetto di ATT e Unicoop Firenze

Associazione Tumori Toscana e Unicoop Firenze di nuovo insieme per il progetto del Cesto di Natale. Parte del ricavato andrà a sostenere il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite ai malati della Toscana.

Un cesto di Solidarietà per sostenere i malati di tumore: il progetto di ATT e Unicoop Firenze
Cronaca Firenze, 04 Dicembre 2020 ore 12:24

Torna nei punti vendita Coop.Fi il Cesto di Natale dell’Associazione Tumori Toscana ATT realizzato in collaborazione con Unicoop Firenze per sostenere il servizio di cure domiciliari oncologiche gratuite ai malati della Toscana. Giunta alla ottava edizione, l’iniziativa del Cesto di Natale ha permesso in questi anni di raccogliere più di 130mila euro che sono stati interamente utilizzati per garantire ai malati oncologici le cure domiciliari di cui hanno necessità.

Team PiCC a Domicilio

Quest’anno in particolare il ricavato dei cesti sarà destinato al Progetto “Team PiCC a Domicilio” che garantirà un servizio specifico a tutti quei pazienti che necessitano di assumere terapie per via endovenosa, il cosiddetto “PICC” (Peripherally Inserted Central Catheter – Catetere centrale inserito perifericamente). Grazie a questo progetto a 50 nuovi malati ogni anno potrà essere inserito il PICC durante una visita a domicilio, nell’intimità e nel calore della propria abitazione, evitandogli così lo stress di andare in ospedale, specialmente in questo periodo di pandemia. Dallo scoppio del Coronavirus, infatti, la loro salute, per via del quadro clinico già compromesso, continua ad essere fragilissima e per questo devono essere curati a casa e protetti dal contagio.

L’edizione 2020 presenta delle proposte ancora più ricche con all’interno non solo prodotti alimentari di grande qualità ma anche utili attrezzi da cucina. Si potrà scegliere tra il cesto alimentare con la bistecchiera (euro 23,90 di cui 5 euro a favore di ATT), quello bio con tagliere di legno (euro 25,90 di cui 5 euro a favore di ATT) e quello con la padella wok (euro 28,90 di cui 5 euro a favore di ATT).

“Siamo felici – afferma Giuseppe Spinelli, Presidente Associazione Tumori Toscana – che ancora una volta si rinnovi la collaborazione con Unicoop Firenze. Quello di quest’anno sarà senz’altro un Natale complicato, sicuramente diverso dal solito ma ci auguriamo che la generosità dei cittadini sia sempre la stessa e che tanti possano approfittino dei Cesti ATT per fare un gesto di vera solidarietà che porti un sorriso ai tanti malati oncologici. Per loro, infatti, l’emergenza non è mai finita e dallo scoppio della pandemia combattono una doppia battaglia, contro il tumore e contro il virus”.

“Ci avviciniamo ad un Natale che sarà particolarmente complesso e che arriva dopo un 2020 segnato dalla pandemia e dalla crisi che ne è seguita. In questo contesto ci sono persone che sono più vulnerabili di altre: i malati oncologici, ad esempio, che devono affrontare la battaglia per la vita e quella contro il contagio da Covid, a cui sono, per le cure a cui sono soggetti, ancora più esposti. Per questo anche quest’anno proponiamo nei nostri negozi i cesti solidali di ATT, un modo per sostenere la raccolta fondi per l’associazione che è particolarmente impegnata durante l’emergenza sanitaria. Contiamo sulla generosità dei nostri soci e clienti per scegliere regali buoni, belli e solidali” fanno sapere da Unicoop Firenze.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità